/ Gallarate

Gallarate | 10 maggio 2024, 17:00

Ciclostorica “La Crennese”, domenica la quarta edizione

Maglie di lana e bici pre 1987 a villa Delfina, Gallarate, rione Crenna, domenica mattina. La pedalata, 56 chilometri, è inserita nel circuito “Ciclostoriche di Lombardia”. Possibilità di visita al museo storico Palazzi, con esemplari che vanno dal biciclo ottocentesco ai giorni nostri, passando per le bici dei bersaglieri e quelle da pista

Ciclostorica “La Crennese”, domenica la quarta edizione

Dopo il Gran Premio categoria Esordienti tenutosi lo scorso 25 aprile, la primavera sui pedali della SC Crennese continua domenica 12 maggio con la ciclostorica “La Crennese”, la manifestazione in bici d’epoca giunta alla sua quarta edizione. Inizialmente prevista a marzo e rinviata per le avverse condizioni meteo, la pedalata è inserita all’interno del circuito delle “Ciclostoriche di Lombardia”, che tocca tutte le province lombarde e anche il Canton Ticino.

Come già negli anni scorsi, alla mattina di domenica i ciclisti in maglie di lana e bici costruite prima del 1987 si ritroveranno a Villa Delfina. Un momento “scenografico” e curioso, aperto a tutto il quartiere, tra bici dai colori sgargianti, caschetti d’antan, maglie di lana con sponsor ormai storici e i nomi delle società ciclistiche locali e non solo.

Il percorso proposto da “La Crennese” è di 56 km: la prima parte si sviluppa sulle dolci colline dove la città si perde in una campagna punteggiata da paesini. Qui è previsto il primo ristoro presso la bella Cascina Castellazzo, una delle sedi di Exodus nella zona. È il secondo anno che viene proposta questa sosta, con i volontari di Exodus che proporranno anche prodotti sfornati dal forno a legna. Il percorso toccherà poi i laghi di Varese e di Comabbio, oltre all’affascinante zona umida della Palude Brabbia, attraversata da una strada sterrata che conduce a Varano Borghi, il villaggio operaio cresciuto intorno alla fabbrica tessile, attraversato dal lungo viale alberato che costituisce uno dei punti scenografici del percorso.

La seconda parte del giro tocca invece la valle del Ticino, con il passaggio dalla zona tra Sesto Calende e Somma, dove il fiume corre tra boscose colline: da qui si risalirà verso Gallarate sulla strada sterrata che attraversa la zona della “Piccola Inghilterra”, tra testimonianze storiche legate all’equitazione e alla presenza militare. L’arrivo è previsto per l’ora di pranzo.

Per l’occasione ci sarà poi anche la possibilità di visitare, nel centro storico di Gallarate (via San Giovanni Bosco), il museo storico Palazzi, un’esposizione che va dal biciclo ottocentesco ai giorni nostri, passando per le bici dei bersaglieri e quelle da pista.  

Dopo il Gran Premio Trofeo Marco Limido alla memoria (che ha visto 124 partenti), la ciclo storica di domenica è il secondo appuntamento proposto in questo 2024, anno in cui verrà festeggiato il centenario della Società Ciclistica Crennese. Appuntamento previsto in autunno e per cui la società ha allo studio ovviamente iniziative specifiche.

Per dettagli ed iscrizioni: 3939196079 (Gabriele Lodi -vicepresidente Crennese) email: sccrennese@gmail.com

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore