/ Varese

Varese | 24 maggio 2020, 12:26

Caos e tensione in piazza Monte Grappa nella notte, polizia e carabinieri evitano il peggio: scattano alcune denunce e si valutano i filmati

Quattro volanti della polizia e una pattuglia dei carabinieri sono intervenute stanotte in piazza Monte Grappa per frenare intemperanze e bloccare sul nascere principi di rissa. Sono scattate alcune denunce per oltraggio e ubriachezza molesta, si valutano i filmati per eventuali e ulteriori provvedimenti

Caos e tensione in piazza Monte Grappa nella notte, polizia e carabinieri evitano il peggio: scattano alcune denunce e si valutano i filmati

Alcune persone sono state denunciate nella notte tra sabato e domenica dopo varie intemperanze che hanno costretto la polizia, presente con quattro volanti ai margini di piazza Monte Grappa, ad intervenire prontamente - insieme a una pattuglia dei carabinieri - per arginare litigi e soffocare principi di risse provocati principalmente dall'ubriachezza. Si stanno inoltre visionando le telecamere del Comune per prendere eventualmente ulteriori provvedimenti.

Oltre alla denuncia di alcuni residenti per i vandalismi in via Ferrari, sempre in pieno centro a due passi da corso Matteotti (leggi QUI), altri problemi si erano registrati anche venerdì in via Cavallotti: dopo una riunione con i titolari dei bar della Piccola Brera (leggi qui), ieri sera la situazione è sembrata tornare sotto controllo. Gli stessi esercenti hanno regolato l'afflusso di persone, allontanando minorenni e gli avventori in esubero e chiedendo l'intervento della polizia all'occorrenza. Qualche problema si è registrato ancora per via delle nuove disposizioni dei tavolini che, proprio in via Cavallotti, ostacolerebbero il passaggio delle volanti. 

Allontanati per evitare assembramenti dal “salotto buono della movida”, quindi, parecchi ragazzi si sono concentrati in piazza Monte Grappa, uno spazio più ampio e impossibile da controllare dagli esercenti dei due bar sotto la Torre Civica. Metti tante persone nello stesso posto, aggiungi l'alcol e la tensione è servita. Dalla 22 in poi e fin dopo l'una di notte la situazione è stata a tratti tesa e ha richiesto l'intervento degli agenti per sedare scaramucce e intemperanze che rischiavano di degenerare in rissa e coinvolgere decine di persone

Il bilancio finale è di alcune persone denunciate per oltraggio a pubblico ufficiale e ubriachezza molesta. Sono in corso indagini su quanto accaduto e si stanno visionando i filmati delle telecamere presenti in zona per identificare le persone che si sono rese protagoniste dei momenti di tensione e prendere, eventualmente, ulteriori provvedimenti.

Valentina Fumagalli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore