/ Canottaggio

Canottaggio | 13 aprile 2024, 09:34

Varese, lago e sostenibilità: Nicolò Carucci recupera le eccedenze dei pasti degli atleti alla Coppa del Mondo

Una bellissima iniziativa dell'assessorato alla Tutela ambientale in occasione della prima giornata di gare mondiali alla Schiranna: l'atleta in sella ad una delle bici elettriche di ri-HUB Food Varese recupera il cibo non utilizzato

Varese, lago e sostenibilità: Nicolò Carucci recupera le eccedenze dei pasti degli atleti alla Coppa del Mondo

In occasione della prima tappa della Coppa del Mondo di canottaggio di Varese, l’assessorato a Tutela ambientale, economia circolare e sostenibilità del Comune di Varese ha promosso un'iniziativa di recupero delle eccedenze dei pasti degli atleti in collaborazione con il Comitato Organizzatore, Canottieri Varese e il Tavolo Varese Città Antispreco istituito presso l'assessorato.

Ieri nella prima giornata di gare, due volontari di ri-HUB Food Varese hanno ritirato le eccedenze da distribuire con le bici cargo in dotazione. L’iniziativa, inserita nel Piano di sostenibilità dell'evento, si ripeterà per tutta la durata della manifestazione.

Nelle foto l'atleta Nicolò Carucci, vincitore della medaglia d'oro agli europei U23 di Duisburg nel 2020 e ai agli europei di Monaco 2022, in sella ad una delle bici elettriche di ri-HUB Food Varese.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore