/ Cultura

Cultura | 09 aprile 2024, 11:45

Il Festival dei Mezaràt tiene vivo il ricordo di Dario Fo e della moglie Franca Rame: «Personaggio strepitoso della nostra cultura e del nostro territorio»

Presentata stamattina una serie di iniziative che celebrano l’artista premio Nobel scomparso nel 2016. Oltre a spettacoli e serate musicali, intitolazioni a lui e alla coniuge della piazza centrale di Sangiano e del Teatro Sociale di Luino. La nipote Mattea: «Un’occasione per riscoprire la vita degli artisti»

Presentato stamattina il Festival dei Mezaràt, in ricordo di Dario Fo e France Rame

Presentato stamattina il Festival dei Mezaràt, in ricordo di Dario Fo e France Rame

È stato presentato stamattina a Villa Recalcati, a Varese, il Festival dei Mezaràt, un evento che celebrerà e ricorderà il premio Nobel e artista Dario Fo e la sua compagna Franca Rame, con spettacoli e iniziative previste dal 10 al 25 maggio.

«È stato un lavoro molto lungo creare questa rete di collaborazioni per ricordare Dario Fo e Franca Rame - spiega Serena Nardi, ideatrice e direttrice artistica - Finalmente riusciamo a parlare di un personaggio strepitoso della nostra cultura e del nostro territorio. Sarà la prima edizione e speriamo che non sia l'ultima».

Prende parola, poi, Matteo Marchesi, sindaco di Sangiano: «Per noi è molto importante riuscire a trovare, attraverso questo festival, dei simboli che rimangano sul territorio».

Infatti, sono previsti l'affissione delle targhe in giro per il paese e l'intitolazione della piazza centrale di Sangiano a Dario Fo e Franca Rame.

«Dario Fo ha portato il teatro al premio Nobel, eppure non è ben omaggiato - interviene il sindaco di Luino, Enrico Bianchi - Arrivare a un festival in suo onore è un valore aggiunto per la provincia di Varese. Era un personaggio non solo di Leggiuno, ma dell'intero territorio, conosciuto da tutti».

Da qui, l'annuncio: «Il Teatro Sociale di Luino verrà intitolato a Dario Fo, un luogo che lo rappresenta appieno» conclude Enrico Bianchi.

Fondamentale per la realizzazione del Festival Fausto Turco, direttore della Fondazione Comi: «Dopo anni difficili, la fondazione sta cercando di allargare l'orizzonte delle nostre iniziative, non legate solo ai servizi socio-sanitario, visto che noi gestiamo una Rsa, ma anche alla cultura - spiega - I nostri residenti hanno ancora voglia di vivere e il nostro contributo al Festival renderà partecipi gli anziani in questa iniziativa».

Entusiasta di questa iniziativa anche il presidente della Provincia, Marco Magrini: «In questo anno, la Provincia di Varese sta lavorando moltissimo sulla cultura. Stiamo infatti lavorando con la camera di commercio per promuovere le bellezze del territorio - afferma - Per quanto riguarda il Festival dei Mezaràt, è un'iniziativa che valorizza il nostro patrimonio storico e dà al nostro territorio grande rilevanza».

Il Festival verrà realizzato anche con la collaborazione della Fondazione Fo Rame, rappresentata da Mattea Fo, nipote di Dario, in collegamento dalla segreteria: «Stiamo cercando di riportare alla luce la storia della famiglia Fo e il festival sarà un'occasione per riscoprire la vita degli artisti».

Ecco, di seguito, il programma del festival:

_Sabato 11 maggio, ore 21: "Mistero buffo" al Teatro Sociale di Luino.

_Venerdì 17 maggio, ore 22: serata musicale con il gruppo "Sem Chi Inscì" al Teatro Domus Pacis di Sangiano.

_Sabato 18 maggio, ore 18: passeggiata-tour per le vie di Sangiano per ripercorrere la vita di Dario Fo con la scoperta delle targhe.

_Sabato 25 maggio, ore 11: intitolazione della piazza centrale di Sangiano a Dario Fo e Franca Rame. Seguirà affissione del murale realizzato dal Centro Anziani di Leggiuno. Alle ore 21, al Teatro Sociale di Luino lo spettacolo "Com'è essere figlio di Franca Rame e Dario Fo" di e con Jacopo Fo.

Tutti gli spettacoli sono a ingresso gratuito.

Elisa Petrocelli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore