/ Attualità

Attualità | 22 febbraio 2020, 10:46

Coronavirus, un paziente al Sant'Anna di Como trasferito dal Lodigiano. Seconda vittima italiana, stavolta in Lombardia

Un uomo è stato trasferito dal Lodigiano e ricoverato la scorsa notte nel reparto malattie infettive del Sant'Anna. I contagiati nella nostra regione sono saliti a quota 36, sono 11 i comuni interessati tra le province di Lodi e Cremona

Coronavirus, un paziente al Sant'Anna di Como trasferito dal Lodigiano. Seconda vittima italiana, stavolta in Lombardia

La notizia è stata data a metà mattinata dal quotidiano "La Provincia" di Como: un uomo proveniente dal Lodigiano - scrive il quotidiano comasco - è stato ricoverato nella notte al reparto malattie infettive del Sant'Anna. "Areu Lombardia - si legge ancora - ha disposto il trasferimento di un paziente positivo al Coronavirus".

Si è poi appreso che l'ospedale Sant'Anna compone la rete regionale per la gestione di episodi sospetti e il ricovero di eventuali casi di Coronavirus: il paziente non presenterebbe febbre ma necessiterebbe di essere sottoposto a dialisi per una pregressa patologia.

Intanto alla prima vittima italiana della scorsa notte, un padovano di 78 anni di Vo' Euganeo, se ne è aggiunta un'altra in Lombardia: secondo l'agenzia Ansa si tratta di una donna di 75 anni che era al pronto soccorso di Codogno. I contagiati nella nostra regione sono saliti a quota 36 (11 i comuni interessati, e "isolati", tra le province di Lodi e Cremona) mentre in Veneto sono 9.

La conferenza stampa in Regione delle 12.30 è stata costantemente spostata: dovrebbe iniziare entro le 14.30.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore