/ Sport

Sport | 21 settembre 2019, 11:57

Calcio, l'emozione del Città di Varese a un giorno dalla prima partita ufficiale della storia

Domani alle 15.30 sul campo di Castelveccana contro la Casport debutta in terza categoria il club fondato solo due mesi fa: «Sappiamo che i ragazzi che indosseranno la maglia biancorossa lo faranno con determinazione, lealtà e voglia di dare il massimo»

Calcio, l'emozione del Città di Varese a un giorno dalla prima partita ufficiale della storia

Domani prima partita ufficiale della storia per il Città di Varese in terza categoria sul campo di Castelveccana contro la Casport. Ecco le emozioni e i pensieri della vigilia che la neonata società biancorossa ha appena affidato alla sua pagina Facebook.

Finalmente ci siamo.
Domani alle 15.30 a Castelveccana si svolgerà la prima giornata del campionato di Terza Categoria girone B contro la Casport.
L'esordio in gara ufficiale del Città di Varese arriverà quindi a meno di 2 mesi dalla costituzione della ASD, datata 24 luglio 2019.
In questo breve periodo siamo riusciti a ultimare tutti passi burocratici necessari per il pieno riconoscimento da parte di FIGC, LND e CONI, abbiamo aperto un canale di dialogo con il Comune di Varese per l'utilizzo delle strutture comunali che permetta anche di guardare avanti con fiducia, abbiamo formato una rosa, uno staff tecnico e uno dirigenziale che ci permettono di essere pronti per gli impegni agonistici e, soprattutto, abbiamo raccolto con piacere il supporto, non solo morale, di molti tifosi e appassionati di calcio di Varese.

In meno di 60 giorni, partendo peraltro in netto ritardo rispetto ai tempi corretti per affrontare la stagione, possiamo dire di essere pronti.
La squadra sarà a pieno regime probabilmente solo nelle prossime settimane, ma già da domani sappiamo che i ragazzi che indosseranno la maglia biancorossa lo faranno con determinazione, lealtà e voglia di dare il massimo sul campo.

Ieri sono stati tesserati Daniele Nicodemo (con tranfert dalla federazione svizzera ottenuto nel tempo record di 1 giorno) e Giacomo Ziosi (il più giovane del gruppo, classe 2002) portando il totale a 23 giocatori. Il gruppo non è ancora chiuso, ma arriverà ad un totale probabilmente intorno ai 26 atleti.

Non va dimenticato che in questa categoria tutti i giocatori lavorano o studiano a tempo pieno e la disponibilità che si può chiedere non è certo paragonabile a quella assicurata dai professionisti o dai "quasi professionisti" ai quali il calcio a Varese è abituato. Una rosa numericamente abbondante ci permetterà di affrontare la stagione in modo più sereno.
Domani non saranno tutti disponibili per la partita, ma già dalla domenica successiva, per l'esordio in casa, la rosa sarà praticamente tutta a disposizione di Mister Iori.

Nel dare quindi appuntamento per domani anche per poter vedere la maglia da gara scelta per questa prima stagione (una scelta priva di fronzoli, che speriamo sia apprezzata) rendiamo pubblica la lista dei dirigenti tesserati per la ASD Città di Varese che accompagneranno la squadra in questo campionato.

Stefano Pertile
Stefano Amirante
Cesare Bonazzi
Marco Zarpellon
Dario Rossi
Gibellini Erika Massimiliano
Marino Nak
Renato Fasetti

Forza Varese!

Redazione


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore