/ Eventi

Eventi | 03 aprile 2024, 13:15

L'agricoltura si presenta e fa bella la città: domenica torna AgriVarese

Appuntamento il 7 aprile per le vie del centro di Varese e nella splendida cornice dei Giardini Estensi per la tradizionale manifestazione che promuove i prodotti varesini, organizzata da Camera di Commercio, Comune e associazioni del settore. E con ATS Insubria si celebra la Giornata Mondiale della Salute

L'agricoltura si presenta e fa bella la città: domenica torna AgriVarese

Domenica 7 aprile torna la tradizionale manifestazione AgriVarese: il centro della città si animerà dei sapori e dei colori della nostra agricoltura. L'obiettivo è promuovere il settore primario varesino con tutti i suoi prodotti. 

L’iniziativa, aperta al pubblico e gratuita, è organizzata da Camera di Commercio e Comune di Varese insieme alle associazioni di categoria del settore e si svolgerà come ormai da tradizione ai Giardini Estensi e al parco di Villa Mirabello. Una domenica dedicata al patrimonio agricolo e storico provinciale e un'occasione per far conoscere ancor meglio i prodotti dell'agricoltura varesina.

«CONOSCERE I PRODOTTI PER SCELTE CONSAPEVOLI E SOSTENIBILI»

«Questo evento è un altro importante segnale di quanto Camera di Commercio abbia a cuore lo sviluppo e il miglioramento del territorio varesino, con le proprie specificità, in un contesto economico e storico sempre più sfidante - sottolinea il presidente di Camera di Commercio Varese, Mauro Vitiello - Il ritorno della manifestazione nel cuore della Città Giardino permetterà di far conoscere sempre di più alla popolazione i prodotti sani e di qualità che il nostro territorio produce, permettendogli di fare scelte sempre più consapevoli e sostenibili quando si tratta di alimentazione».

«Un appuntamento che rende protagonista il comparto agricolo del nostro territorio - aggiunge la vicesindaca di Varese Ivana Perusinportando all'interno dei Giardini Estensi tutta la ricchezza costituita da imprese, professionalità, prodotti, tradizioni e opportunità che vanno a connotare un settore da valorizzare e che qui mostra tutta la sua vitalità e capacità di coinvolgimento».

«LA SALUTE: UN DIRITTO UMANO FONDAMENTALE»

AgriVarese quest'anno coincide con la Giornata Mondiale della Salute e anche Ats Insubria sarà protagonista della manifestazione

«L'Agenzia è chiamata a sensibilizzare le comunità sulle tematiche della salute e del benessere - spiega il direttore generale di Ats Insubria Salvatore Gioia - Il focus di questanno è "My health, my right" per celebrare la salute come diritto umano fondamentale. Siamo, quindi, doppiamente grati a Camera di Commercio e al presidente Vitiello perché la nostra presenza ormai storica alla manifestazione ci consente di far conoscere lapproccio One Health” su cui stiamo lavorando per rendere ancor più consapevoli tutti del fatto che la salute è un bene che dipende da noi, dai nostri comportamenti, dallambiente e anche dalla salute degli animali: la salute e il benessere sono quindi il risultato dellintegrazione tra la salute umana, quella animale e dellecosistema identificati con la One Health”»

«Sicurezza alimentare, benessere animale, scelte nutrizionali e stili di vita, i temi che divulgheremo ai Giardini Estensi, sono essenziali per promuovere armonicamente la salute e il benessere di tutti in una visione olistica e universale - prosegue Gioia - ad AgriVarese saremo presenti con rappresentanti dei dipartimenti di igiene e sanità pubblica e i veterinari per parlare di salute anche degli animali e, per la prima volta, porteremo alla manifestazione anche il movimento, lattività fisica e motoria e ancora i gruppi di cammino, insomma sarà unoccasione per parlare di benessere e salute a 360 gradi».

IL PROGRAMMA DI AGRIVARESE

Domenica saranno organizzate sul territorio diverse attività legate ad AgriVarese, come ad esempio una passeggiata per le vie cittadine condotta dagli studenti che partecipano al progetto formativo Varese Tourist Angels. Le ragazze e i ragazzi, inseriti nell’iniziativa promossa da Camera di Commercio con Ufficio Scolastico Territoriale, saranno affiancati da guide turistiche professionali per far scoprire le bellezze varesine lungo un itinerario che toccherà luoghi nevralgici della città. Si partirà dal punto informativo allestito ai Giardini Estensi (orari: 10.30, 12.00, 14.30 e 16.00) per poi salire sul colle del Mirabello, da dove si potrà godere della vista di Biumo con Villa Panza e Ville Ponti. Quindi, si raggiungerà piazza della Motta, antichissima sede del mercato cittadino, con la chiesa di Sant’Antonio e il suo meraviglioso ciclo di affreschi prima di concludere la camminata in piazza Monte Grappa, simbolo delle trasformazioni novecentesca con la costituzione della provincia nel 1927. 

Sempre in tema di valorizzazione di un gioiello ambientale quali i Giardini Estensi, anche i percorsi naturalistici condotti dalle Guardie Ecologiche Volontarie: oltre ad illustrarne le bellezze, educheranno i più giovani alle regole da adottare in un ambiente naturale.

All’edizione 2024 di AgriVarese in Città non mancheranno le guide di #VareseDoYouBike, progetto di promozione cicloturistica sviluppato da Camera di Commercio. Saranno loro che accompagneranno i visitatori su due ruote in una biciclettata di circa tre ore tra le valli varesine e il Lago Ceresio. Partendo dai Giardini Estensi, si scenderà dapprima nella Valle della Bevera per poi salire a Saltrio e proseguire lungo il parco archeologico del sito Unesco del Monte San Giorgio. Dopo un selfie con il Besanosauro, si ripartirà alla volta di Porto Ceresio, quindi si raggiungerà Lavena Ponte Tresa per immettersi nel tunnel della vecchia ferrovia e arrivare al Parco dell’Argentera. Infine, attraversando la Valganna, si tornerà a Varese per ristorarsi con i prodotti locali, messi a disposizione di chi parteciperà all’iniziativa insieme a un ricco pacco gara. Il ritrovo è per le ore 8.15, in via Sacco e ci si potrà iscrivere prenotandosi online su https://www.varesebikeguide.it/ o nei negozi convenzionati indicati nel sito ma anche la mattina stessa di domenica 7 aprile prima del via. Il costo è di 15 euro con prenotazioni e di 20 euro alla partenza.

Per ulteriori informazioni e dettagli sul programma della giornata: https://www.agrivarese.com

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore