ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Calcio

Calcio | 22 gennaio 2023, 19:00

VIDEO. Spilli dopo i tre punti della Varesina con il Brusaporto: «Partita che mi dà tante risposte positive»

Le fenici tornano alla vittoria in una sfida dura e rognosa grazie alle reti di Gasparri e Gregov. La video intervista al mister: «Dobbiamo avere sempre lo stesso atteggiamento»

VIDEO. Spilli dopo i tre punti della Varesina con il Brusaporto: «Partita che mi dà tante risposte positive»

Succede così, spesso, quando serve, nel momento di maggiore difficoltà, quando entri allo Stadium e percepisci subito l'elettricità, l'aria diversa, quella della voglia di riscatto, di rinascita, di far gioire il tuo pubblico.

Nasce così la sfida col Brusaporto, con questi sentimenti. Spilli ci mette del suo, sceglie Kate e Casolla per l'attacco titolare, dirottando Gasparri a destra per un trio che può sostenere Tedesco. In porta c'è l'esordio del 2004 Basti, in arrivo dall'Inter, che ci mette poco a farsi conoscere con una prova di totale personalità e sicurezza.

Prevedibile il tipo di partita: spigolosa, dura, rognosa, con tanti contrasti, con la voglia di arrivare prima sul pallone e con le occasioni che latitano perché le prestazioni delle linee difensive sono di tutto rispetto. La Varesina è come un ariete che prova a sfondare, paziente, ma costante e il gol del vantaggio in chiusura di tempo rispecchia bene questa metafora. Invasione in area di rigore e difesa del Brusaporto per la prima volta in vera difficoltà: la zampata di Gasparri vale l'1-0 e il settimo gol in campionato per un giocatore imprescindibile per questa squadra.

Nella ripresa l'episodio che spezza la trama della partita arriva dopo 5 minuti. Infortunio a capitan Poesio, che fa vibrare i cuori dei tifosi rossoblù. Si presume si tratti di una distorsione alla caviglia. Con l'ovvio in bocca al lupo al capitano delle fenici, vi raccontiamo che l'ingresso di Malvestio non toglie sicurezze, anzi. Le prime giocate del 23 sono di quelle che strappano applausi. E allora nonostante la batosta emotiva, la partita delle fenici continua senza distrazioni. Il Brusaporto, quarto in classifica, prende campo e palleggio, ma la Varesina prova a sfruttare le ripartenze e ci sono diverse occasioni potenziali da segnalare. Poi i gialloblù si giocano la carta Alberti, bomber assoluto di questo girone. Spilli risponde inserendo Gregov per arginare la forza dirompente dell'attaccante. Ma il centrale croato, al rientro dopo l'infortunio, il vero prodigio lo fa nell'altra area. É sua, infatti, la zampata per il raddoppio delle fenici a 10' dalla fine.

Un gol che sembra dare tranquillità, tolta per pochi minuti dal sigillo proprio di Alberti nel recupero. È solo un fremito di paura, perché il triplice fischio dell'arbitro fa esplodere la festa, coi ragazzi di Spilli che corrono sotto la curva e ora hanno come obiettivo primario quello di provare a dare un po' più di continuità al proprio campionato.

VARESINA – BRUSAPORTO 2-1
Marcatori: 40’ Gasparri (V), 80’ Gregov (V), 91’ Alberti (B)
VARESINA (4-2-3-1): Basti, Zefi, Sberna (22 st Sali), Bernardi, Schieppati, Poesio (7 st Malvestio), Gomis, Casolla, Gasparri, Kate, Tedesco (22 st Gregov). A disposizione: Baglieri, Bigoni, Orellana Cruz, Marin, Donizetti, Clerici. All: Marco Spilli
BRUSAPORTO: Genini, Siciliano, Consonni (41’ Cortinovis), Zaccariello (29 st Maspero), Suardi, Alushaj, Zambelli, Forlani (29 st Mento), Tirelli, Calì, Sokhna (17’ Alberti). A disposizione: Aceti, Berbenni, Menni, Ghislandi, Gualdi. All: Filippo Carobbio.
Arbitro: Paolo Grieco di Ascoli Piceno (assistenti Canale di Palermo e Cusimano di Palermo)
Note - Angoli 1-8. Ammoniti: Forlani (B), Bernardi (V), Zambelli (B). Espulso Carobbio (all. B) 43’ st. Spettatori 300 circa. 

TERZA DI RITORNO
Alcione-Ponte San Pietro 2-1, Desenzano-Villa Valle 1-1, Casatese-Caronnese 2-2, Real Calepina-Arconatese 0-2, Seregno-Varese 0-0, Sona-Breno 2-0, Sporting Franciacorta-Lumezzane 1-1, Varesina-Brusaporto 2-1, Virtus CiseranoBergamo-Folgore Caratese 2-2.

CLASSIFICA
Lumezzane 47. Alcione 40. Arconatese 35. Sporting Franciacorta, Virtus CiseranoBergamo 33. Brusaporto 32. Casatese 31. Varesina 29. Ponte San Pietro 28. Villa Valle, Folgore Caratese, Desenzano 25. Seregno (-3) 21 Real Calepina 20. Varese 17. Breno 16. Sona 14. Caronnese 13.

Redazione


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore