/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 11 dicembre 2022, 21:43

VIDEO. Di quella pira Busto si infiamma: è magia con Il Trovatore

Il pubblico, così vario, conquistato da artisti, scenografia e regia. Il brindisi carico di ulteriori emozioni e quel sipario che resta aperto sul futuro

Alcuni momenti magici, altri nel video

Alcuni momenti magici, altri nel video

La trepidazione dell’attesa di questa Prima bustocca, il fuoco che avvolge tutti subito da protagonista insieme agli artisti, un pubblico che conosce a menadito "Il Trovatore" o non lo conosce affatto, soffermandosi magari a sbirciare sull’iphone per scavare nel libretto: non sarà “ortodosso”, ma è la bellezza della lirica che chiama e non ha la minima intenzione di escludere nessuno al Teatro Sociale "Delia Cajelli".

Era stato auspicato nei giorni scorsi dal presidente Luca Galli, dalla vicesindaco Manuela Maffioli, dal regista Alberto Oliva, dal maestro Marco Beretta, dall’architetto Daniele Geltrudi e sì, ecco che domenica 11 dicembre la magia è divampata.

Applausi a scena aperta per gli artisti, ammirazione per la scenografia che univa il reale e il virtuale in omaggio alla visione di Verdi e ai tempi moderni. Di quella pira,  di quella magia appunto, tutti hanno percepito subito il fascino. Poi l’emozione di ringraziare gli artisti, di trovarsi a brindare con loro.

Complimenti a tutti, una particolare commozione di fronte a Leyla Martinucci che riceve i complimenti di papà Nicola ma anche di Annamaria Pizzoli. Una ragazza sale sul palco e confessa di volerne sapere di più, perché ha il desiderio di diventare scenografa: già questa è una scommessa che vale da sola tutto.

La sala si svuota e resta quello spettacolo dell’allestimento scolpito sul palco in questi giorni. Un ultimo sguardo e un pensiero che corre: la Carmen a marzo. Verdi elegantemente cede il passo a Bizet. Non è finita, è solo cominciata.

GUARDA IL VIDEO

 

Marilena Lualdi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore