/ Varese

Che tempo fa

Cerca nel web

Varese | 26 marzo 2020, 16:51

Un dono speciale per Polizia locale, medici dell'ospedale del Ponte e operatori del Molina dagli “Amici della Mascherina”

Il gruppo, nato da una chat WhatsApp tra amici, ha consegnato scatole di mascherine agli agenti di Varese impegnati nei controlli del rispetto delle misure restrittive. Gli strumenti di protezione sono stati donati anche al personale dell’Ospedale Del Ponte e a quello della Fondazione Molina

Un dono speciale per Polizia locale, medici dell'ospedale del Ponte e operatori del Molina dagli “Amici della Mascherina”

Gli “Amici della Mascherina” colpiscono ancora. Anche la Polizia Locale di Varese è stata oggetto di una nuova donazione di mascherine protettive da parte di un gruppo di amici, non solo di Varese ma anche della vicina Cantù o della più lontana Roma, «per ringraziarli dei giusti controlli volti a una corretta osservanza delle ordinanze regionali e nazionali, che i vigili stanno operando in questi giorni a vantaggio di tutta la comunità».

Una scorta di mascherine è stata consegnata anche a medici e infermieri dell'Ospedale del Ponte e al personale che opera nella casa di riposo gestita dalla Fondazione Molina

E le donazioni non sono finite. «Siamo certi che le “scorribande” degli “Amici della Mascherina” non sono finite qui o almeno questo è quanto tutti ci auguriamo – annunciano – Intanto ringraziamo tutti i nostri sostenitori ma, in particolar modo, abbracciamo virtualmente tutto il personale medico, paramedico e i anche tutti i volontari impegnati in questo difficile momento».

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore