/ Economia

Economia | 02 maggio 2024, 16:53

«Apriamo le porte allo sviluppo commerciale con l’Intelligenza artificiale»

Ascom Gallarate chiama a raccolta gli associati: appuntamento a Volandia il 7 maggio con Giancarlo Orsini. Il presidente Renato Chiodi: «Venite a conoscere il futuro»

«Apriamo le porte allo  sviluppo commerciale con l’Intelligenza artificiale»

«Venite e conoscere il futuro, ve lo presentiamo noi». È l’invito del presidente Renato Chiodi, rivolto a tutti gli associati di Confcommercio Ascom Gallarate e Malpensa. Quella del prossimo 7 maggio (ore 20.30) a Volandia sarà infatti l’occasione di toccare con mano l’intelligenza artificiale quale possibile “arma” da utilizzare per lo sviluppo commerciale.

«Il nostro evento ti guiderà attraverso le sfide e le opportunità della nuova era tecnologica», prosegue Chiodi, introducendo Giancarlo Orsini, divulgatore scientifico ed eminenza grigia nel campo delle grandi forze trasversali, dette MegaTrend (tra cui l'intelligenza artificiale), che cambieranno, stravolgendola, la nostra vita nei prossimi 20/30 anni. «Se sei un imprenditore, un professionista o un commerciante, è fondamentale conoscere questi cambiamenti per capire come affrontare e vincere le sfide del futuro», rimarca Orsini.

Chi è Orsini

Protagonista dell’evento sarà Giancarlo Orsini, Manager, Family Banker e divulgatore scientifico, figura di punta nel campo della formazione per Banca Mediolanum da oltre 26 anni. Quello di Orsini è un ritorno: nella primavera del 2019 fu lui a strappare gli «ohhh» di meraviglia raccontando in un Teatro Condominio sold out il futuro, accompagnato da un partner d’eccellenza, ovvero una Tesla in “carne e ossa”, all’epoca automobile tecnologicamente rivoluzionaria.

Questa la sua introduzione al workshop a Volandia, proposta da Ascom Gallarate in collaborazione con Mediolanum Private Banking.

«Nei prossimi anni, aziende e individui dovranno affrontare altre sfide, altre dinamiche, altre forze che cambieranno ancora le nostre abitudini di vita. Queste potenti forze di cambiamento economico, sociale, demografico e tecnologico, si chiamano MEGATREND: forze in grado di impattare in modo strutturale le nostre abitudini di vita; forze che modellano presente e futuro trasformando e rivoluzionando per sempre le nostre vite. Sono i motori del cambiamento, i driver dell’innovazione, le spinte dell’evoluzione fino ad arrivare al progresso».

I Megatrend

Orsini introduce anche il tema attorno al quale girerà l’intero workshop.

«I MEGATREND trasformano i mercati, accelerano la selezione naturale tra le aziende determinandone il successo o l’insuccesso. Per questo è importante per il futuro di individui, aziende e governi, individuare un MEGATREND sia dalla sua nascita, interpretarne i primi segnali di cambiamento e intuire il potenziale trasformativo. Anticipare questi cambiamenti, che stanno interessando il nostro pianeta, siano essi demografici, tecnologici, sociali, ambientali, significa identificare tutti quei segnali all’apparenza deboli o poco significativi che possono però rivelarsi fondamentali in futuro e diventare potenti forze di cambiamento».

«Investire nei MEGATREND vuol dire investire nei cambiamenti. Lo studio e il conoscere i MEGATREND è fondamentale: consente di anticipare il mercato e individuare le aziende vincitrici del domani».

Come partecipare

Per prenotare il posto in sala clicca QUI. Per informazioni è possibile telefonare al 0331 214611.

c. s.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore