/ Politica

Politica | 17 maggio 2023, 17:52

Dissesto idrogeologico, Licata lancia l'allarme per il Varesotto: «Servono investimenti, Stato e Regione ci ascoltino»

Dopo la frana di Cunardo e dopo quanto sta accadendo in Romagna, il consigliere regionale varesino chiede un piano straordinario: «Troppo pochi i fondi per la prevenzione, i Comuni così vengono lasciati soli»

Dissesto idrogeologico, Licata lancia l'allarme per il Varesotto: «Servono investimenti, Stato e Regione ci ascoltino»

«È necessario un piano straordinario di investimenti per il dissesto idrogeologico. La frana di oggi è l’ennesimo evento senza conseguenze gravi per le persone, ma quello che sta succedendo in Emilia Romagna deve ammonirci».

Così il consigliere regionale varesino di Azione-Italia Viva Giuseppe Licata, dopo la frana che ha colpito la Provinciale 43 tra Grantola e Cunardo (leggi qui): «Da sindaco di Lozza ho spesso segnalato pochi investimenti nella prevenzione del dissesto idrogeologico - afferma - Noi siamo bravi nella gestione delle emergenze, perché abbiamo tanti volontari ben organizzati, un’ottima protezione civile e il grande lavoro delle forze dell’ordine, ma facciamo pochi investimenti».

«Si tratta - continua - di opere molto costose che i Comuni non possono permettersi di eseguire se non con i finanziamenti che arrivano da Stato e Regione. Lo stanziamento triennale di Regione Lombardia ha però un importo molto basso, mentre a livello statale segnalo che nel 2018 il governo giallo-verde ha chiuso l'unità di missione sul dissesto voluta da Matteo Renzi che garantiva 8 miliardi allo scopo».

«Serve un piano straordinario di investimenti per il dissesto e devono pensarci Stato e Regione - conclude Licata - Da consigliere regionale a luglio, in fase di assestamento di bilancio, chiederò di aumentare gli stanziamenti. I Comuni hanno anche bisogno del supporto di personale esperto, anch’esso compreso nell'unità di missione sul dissesto chiusa nel 2018 da Conte e Salvini».

Redazione


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore