/ Salute

Salute | 19 aprile 2024, 18:25

Il vicepresidente del consiglio regionale Cosentino in visita all'ospedale di Luino

«Il Luini Confalonieri ha un'importanza strategica indiscutibile. Regione Lombardia intende continuare ad investire in questo avamposto del sistema imprescindibile: la priorità ora è il finanziamento della ristrutturazione del blocco operatorio e dell'endoscopia»

Il vicepresidente del consiglio regionale Cosentino in visita all'ospedale di Luino

Il VicePresidente del Consiglio regionale, Giacomo Cosentino, ha visitato nel pomeriggio di oggi l'Ospedale di Luino accompagnato dal Direttore Generale di ASST Sette Laghi, Giuseppe Micale. 

In particolare, il Consigliere Cosentino ha visitato il pronto Soccorso, di cui sono ormai in fase di conclusione i lavori di ristrutturazione e ampliamento, finanziati per circa 700mila euro, con i fondi del Piano Nazionale di riordino. Nel dettaglio, l'intervento, che si concluderà entro luglio, permette di estendere l'area dedicata al Triage e creare una nuova sala visita e un'area dedica ai pazienti infettivi. Vengono inoltre adeguati gli spazi che ospitano le due sale per l'osservazione. 

Durante i lavori, il Pronto Soccorso luinese ha continuato ad offrire le prestazioni di emergenza urgenza regolarmente, grazie all'équipe della dottoressa Mara Sist, responsabile della struttura, che ha dimostrato di saper lavorare molto bene anche in situazioni non ottimali a causa del cantiere. I numeri confermano l'efficienza con cui il servizio sta lavorando: sono oltre mille gli accessi mensili registrati, con punte che superano i 1.200.  

L'Ospedale di Luino ospita altri due cantieri attivi: quello per la realizzazione della nuova cabina elettrica, frutto di un investimento pari a quasi 400mila euro, che si concluderà a novembre, e quello per l'apertura del nuovo Ospedale di Comunità, al quinto piano del Padiglione centrale dell'Ospedale, che sarà ultimato per l'inizio dell'autunno, grazie ad un investimento pari a 2,3 milioni di euro.

Sempre per quanto riguarda l'evoluzione del Polo Territoriale del Distretto di Luino, è in fase di progettazione la Casa di Comunità, che sarà ospitata in una sede completamente ristrutturata ed ampliata all'ingresso del Luini Confalonieri. In questo caso, siamo in fase di approvazione del progetto esecutivo e l'investimento vale 1,6 milioni di euro. 

"L'Ospedale di Luino ha un'importanza strategica indiscutibile - ha tenuto a sottolineare Cosentino - Rappresenta il punto di riferimento per la salute di una comunità di oltre 55mila abitanti, limitandosi al solo Distretto e senza contare l'incremento di popolazione che si registra nei mesi estivi. Regione Lombardia intende continuare ad investire in questo avamposto del sistema imprescindibile. A questo proposito, la priorità a cui intendo dedicarmi ora, in collaborazione con la Direzione di ASST Sette Laghi, è il finanziamento della ristrutturazione del blocco operatorio e dell'endoscopia. I cittadini del Luinese devono sapere che il nostro impegno per il loro ospedale è massimo".

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore