/ Territorio

Territorio | 31 marzo 2024, 17:11

Nuova allerta meteo "arancione" della Protezione civile: nelle prossime ore rischio maltempo su tutto il Varesotto

Dalla serata di Pasqua prevista una nuova intensificazione dei fenomeni con possibili temporali, vento forte e rischi idrogeologici

Nuova allerta meteo "arancione" della Protezione civile: nelle prossime ore rischio maltempo su tutto il Varesotto

Ancora pioggia forte e maltempo sulla Lombardia, ancora rischio di temporali e vento forte. Nella giornata di oggi la Protezione civile Lombarda ha emesso un nuovo bollettino in codice "arancione" che riguarda, tra le altre, la nostra intera provincia. L'avviso in "arancione" è emesso da Regione Lombardia per rischio idrogeologico, mentre il rischio per temporali e vento forte è in codice "giallo". Nelle prossime ore, dopo il forte nubifragio di ieri sera (leggi QUI) e la pioggia di oggi, infatti è previsto un nuovo peggioramento.

«Dalla tarda serata di oggi - si legge nel bollettino - intensificazione delle precipitazioni sui rilievi e sulle zone di alta pianura, a partire da Ovest, in estensione verso Est con probabili nuovi fenomeni convettivi. Ventilazione in generale rinforzo in serata e in tarda serata in particolare sulle zone occidentali dove a fine giornata si potranno avere raffiche fino a 70 km/h».

«Nelle prime ore di domani 01/04 permarranno precipitazioni diffuse ed intense sui rilievi e parzialmente sulle zone di alta pianura con anche fenomeni temporaleschi, in particolare sui settori occidentali. In mattinata prevista ancora marcata instabilità, specie sui rilievi, con nuove precipitazioni a carattere di rovescio o temporale, a più riprese sino alla sera, in transito da Ovest verso Est» prosegue la Prociv.

«Nelle prime ore e tendenzialmente in mattinata attesi venti diffusamente forti a tutte le quote (specialmente su tutte le zone occidentali) con raffiche massime fin oltre 90 km/h e venti medi orari tra 30 e 40 km/h in pianura e in montagna. Nel pomeriggio venti ancora moderati o forti specie sulle zone meridionali; sulle zone settentrionali e Nord-occidentali venti in rotazione da Nord localmente forti. In serata ventilazione in attenuazione» si legge infine nel bollettino.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore