/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 08 dicembre 2023, 19:05

Una mano, anzi… una zampa per La Casa di Chiara

Donato all’associazione benefica il ricavato della Camminata a sei zampe organizzata a Busto da Free Runners Team e dal consigliere Albani. E in primavera si replica, sempre a sostegno dell’associazione vicina ai bimbi malati

Una mano, anzi… una zampa per La Casa di Chiara

Lo scorso novembre la Camminata a sei zampe organizzata a Busto Arsizio dal Free Runners Team e dal consigliere comunale Alessandro Albani aveva rappresentato un bel momento di festa per quasi 150 cagnolini e i loro padroni. Le loro famiglie, se preferite.
Ma è stata anche un’occasione per fare del bene. Un’occasione che oggi ha trovato concretezza con la donazione del ricavato – mille euro – alla Casa di Chiara, l’associazione nata in ricordo della piccola Cirigliano per aiutare i bambini malati.

«Siamo molto contenti di essere stati scelti per questa iniziativa, per noi la prima con la componente degli animali – sottolinea Marco Cirigliano –. Questo binomio è stato molto bello, anche perché, come dicono gli organizzatori, i cani sono un grande aiuto». Il ricavato verrà utilizzato per qualche nuova donazione nel nome della piccola Chiara: «Ringrazio Marta Lualdi e Marco Maschietto della Free Runners e Alessandro Albani che è stato un punto di incontro tra le nostre realtà», conclude Cirigliano.

Da parte sua, il consigliere Albani si dice «sempre felice di dare un contributo a questi progetti». Anticipando che la camminata verrà replicata in primavera, anche in questo caso a sostegno della Casa di Chiara: «Il ricavato di queste due edizioni permetterà di dare concretezza a un progetto destinato a chi ne ha bisogno. Ringrazio tutti i cittadini che hanno partecipato e anche gli amici pelosi». Con loro, dunque, l’appuntamento è tra qualche mese.

Marta Lualdi, presidente della Free Runners, ricorda che «quest’anno lo slogan della manifestazione diceva che l’amico a quattro zampe aiuta l’uomo. Ed è andata proprio così. Siamo felici di questa donazione che verrà utilizzata da una realtà di Busto Arsizio. Ancora una volta abbiamo rispettato la nostra mission di fare sport perché fa bene, meglio se permette di aiutare il prossimo».

R.C.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore