ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Hockey

Hockey | 03 dicembre 2022, 21:51

Mastini onnipotenti: ottava vittoria nelle ultime nove gare. Ora mille tifosi li attendono all'Acinque Ice Arena

Un gol di Marcello Borghi spiana la strada ai gialloneri anche in Val di Fiemme: finisce 5-2. Alla fine è festa insieme ai supporter di Mastini Forever: 9 ore di viaggio per giocare insieme al Varese sono il viatico per riempire il palaghiaccio

Il delirio dei tifosi gualloneri a Cavalese. Si ringrazia Oana Maria Constandis per la foto

Il delirio dei tifosi gualloneri a Cavalese. Si ringrazia Oana Maria Constandis per la foto

Questa vittoria, l'ottava nelle ultime nove partite giocate dal Varese, è tutta per loro: i Mastini Forever partiti in pullman da Castronno alle 13.30 per arrivare dopo 4 ore in Val di Fiemme e che, dopo aver portato in trionfo i gialloneri a fine gara, torneranno nel cuore della notte nella Città Giardino. Ebbri di felicità, in attesa che altri mille mastini riempiano il palaghiaccio giovedì alle 20.30 con il Valpellice e sabato alle 18.30 per la partita più attesa: il derby con il Como.

Il Varese batte il Valdifiemme 5-2. Il momento decisivo è stato il gol di Marcello Borghi, arrivato dopo 23 secondi a gelare i padroni di casa. Poi i conti sono stati chiusi da Desautels, Privitera, Tilaro e Franchini. Il rientro del micidiale Jaroslav Moucka tra i trentini non è servito, per ora, a invertire la rotta del Valdifiemme, nonostante l'uomo più atteso dei padroni di casa abbia comunque segnato
 una doppietta.

Ora si tornerà all'Acinque Ice Arena a caccia di un tutto esaurito ormai nell'aria: giovedì la società ripeterà l'iniziativa di regalare un biglietto a chi comprerà un tagliando di curva presentandosi in cassa dalle 19.30, poi sarà solo derby con il Como, bello e insidioso come nessun'altra sfida.

Ecco il racconto della vittoria di Max Airoldi

Finalmente Varese espugna Cavalese con una prova corale di squadra che ha portato a un successo per 5-2 meritato e guadagnato sul ghiaccio minuto dopo minuto.

Varese impiega 23” per incanalare l’incontro nella giusta direzione. Dall’ingaggio iniziale scaturisce la possibilità di costruire la prima azione che mette Marcello Borghi nella condizione di sferrare la conclusione vincente da circa una decina di metri, sorprendendo Foppa alla sua sinistra in prossimità dell’incrocio. I Mastini caricano a testa bassa e mettono pressione alla difesa trentina. Foppa concede qualche rimbalzo e in una di queste situazioni Desautels ne approfitta per siglare il raddoppio da due passi. Dall’altra parte si segnala una incursione pericolosa di Moucka e un tocco sotto misura di Defrancesco bloccato dal guanto sicuro di Perla.

Nel secondo drittel il Varese costruisce moltissime occasioni, dimostrando anche buona concretezza. Dopo nemmeno quattro minuti è Privitera a correggere in rete un disco scagliato sul palo da Desautels dalla lunga distanza, poi è ancora il palo che salva i padroni di casa, con il puck che si ferma letteralmente sulla linea di porta nel momento in cui il goalie si accorge di averlo a disposizione. Alla mezz’ora Tilaro raccoglie l’ennesimo rebound lasciato da Foppa, mentre poco dopo Moucka accorcia le distanze con un’ottima conclusione forte a fil di traversa, con l’uomo in più. Il powerplay trentino si ripete a poca distanza, ma Franchini e Marcello Borghi rubano un disco sulla linea di centro pista e si involano verso la gabbia avversaria: il triplo scambio porta Franchini alla quinta marcatura targata Varese.

Il terzo tempo vede la marcatura di Moucka dopo 30 secondi e poi la partita si infiamma, con diverse penalità comminate da una parte e dall’altra.

Il Valdifiemme preme e spinge sull’acceleratore ma i gialloneri controllano molto bene in difesa e ripartono, mancando in un paio di occasioni la sesta rete.

Prossimi appuntamenti per i gialloneri, giovedì alle 20.30 contro la formazione di Torre Pellice mentre sabato alle 18.30 sarà Varese – Como.

VALDIFIEMME-VARESE 2-5 (0-2, 1-3, 1-0)
Reti: 
00’23” (HCMV) M. Borghi (Piroso, Vanetti), 13’36” (HCMV) Desautels (Tilaro), 23’45” (HCMV) Privitera (Desautels, P. Borghi), 30’02” (HCMV) Tilaro (Cordiano, Schina) PP1, 32’19” (VH) Moucka (Eastman) PP1, 35’55” (HCMV)Franchini (M. Borghi) SH1, 40’30” (VH) Moucka (Eastman, Nicolao)
VALDIFIEMME: 30 Foppa (25 Steiner), 5 Eastman, 31 Misconel, 36 Bonelli, 40 Bonazzo, 55 Lazzeri, 86 Schmid, 2 Covi, 10 Lintner, 18 Verde, 22 Th. Pisetta, 28 Odorizzi, 64 Nicolao, 68 Costa, 77 Moucka, 80 Chelodi, 88 Pallabazzer, 90 Defrancesco. Coach: Erwin Kostner
VARESE: 2 Perla (30 Dalla Santa), 3 Schina, 7 Desauteles, 22 E. Mazzacane, 37 Belloni, 69 Bertin, 71 Piccinelli, 9 Drolet, 12 Franchini, 13 Cordiano, 15 Tilaro, 16 Vanetti, 19 Allevato, 23 M. Borghi, 27 M. Mazzacane, 32 P. Borghi, 55 Piroso, 88 Privitera, 97 Odoni. Coach: Claude Devèze.
Arbitri: Jeremy Bassani, Antonio Piras (Federico Fecchio, Alexander Wiest)
Note - Tiri Val 24, Var 32. Penalità Val 24', Var 49'.

 

QUARTA DI RITORNO

Appiano-Como 4-2, Caldaro-Dobbiaco 4-2, Valdifiemme-Varese 2-5, Bressanone-Alleghe 3-1, Valpellice-Pergine 2-4.

LA CLASSIFICA

Caldaro 30. Appiano 29. Varese, Pergine 27 punti. Dobbiaco 26. Valdifiemme 17. Como e Bressanone 15. Valpellice 9. Alleghe 0.

GIOVEDI' 8 DICEMBRE - QUINTA DI RITORNO

Ore 18 Caldaro-Appiano, 18.45 Como-Pergine, 20.30 Alleghe-Valdifiemme, Bressanone-Dobbiaco, Varese-Valpellice.

SABATO 10 DICEMBRE

Ore 18.30 Varese-Como, 18.45 Pergine-Caldaro, 19.30 Valdifiemme-Bressanone, 20 Dobbiaco-Appiano, 20.30 Alleghe-Valpellice.

A.C.


Vuoi rimanere informato sui Mastini Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo MASTINI VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP MASTINI VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore