/ Basket

Basket | 03 ottobre 2022, 17:33

Markel Brown squalificato due giornate, Varese fa ricorso

Coda inaspettata alla bella vittoria di ieri in casa biancorossa. Al termine del match la guardia Usa e Filip Kruslin entrano in contatto e usano quella che dalle immagini pare una medesima condotta antisportiva. Il giudice sportivo non la pensa allo stesso modo: una giornata al sassarese, due al varesino. Due pesi due misure?

Fabio Averna

Fabio Averna

Markel Brown squalificato per due giornate: la Pallacanestro Varese annuncia il ricorso.

C'è una coda inaspettata alla bella vittoria di ieri dei biancorossi su Sassari nell'esordio in campionato e arriva dal giudice sportivo.

Cos'è successo? Scorrono gli ultimi secondi sul cronometro di Masnago, Varese ha il possesso in attacco ma non infierisce: si aspetta solo che suoni la sirena. Sulla destra del campo il sassasere Filip Kruslin è vicino a Markel Brown: i due, che si erano già "sfiorati" nelle ultime azioni in quelli che erano parsi solo degli scontri "maschi" di gioco, si dicono qualcosa. È più che altro Brown a parlare: Kruslin allora lo guarda, gli risponde e poi lo spinge. 

Gli animi si scaldano, interviene Colbey Ross che prova a tenere i due lontani, mentre volano altre parole e ci sono altri tentativi - da parte di entrambi - di tornare al corpo a corpo. Brown dà una spinta e poi una manata all'avversario, attirando solo a questo punto l'attenzione dell'arbitro Lanzarini, che si dirige verso i giocatori. Il varesino viene quindi portato via definitivamente dal compagno playmaker, continuando a mandarle a dire a Kruslin.

Non pare esserci alcuna differenza nella condotta dei due litiganti: le immagini televisive, che riprendono perfettamente quasi tutta la scena, sembrano parlare chiaro. Invece oggi pomeriggio la sorpresa: Kruslin squalificato per una giornata, Brown con due. 

Fa tutta la differenza del mondo: il giocatore della Dinamo potrà sostituire la squalifica con un'ammenda, la guardia biancorossa no.

Due pesi, due misure? Ora la società, con il ricorso, proverà a dimezzare la pena. 

F. Gan.


Vuoi rimanere informato sulla Pallacanestro Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo PALLACANESTRO VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PALLACANESTRO VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore