/ Calcio

Calcio | 02 ottobre 2022, 14:41

Il Varese crolla con la Real Calepina (0-2) ed è nei playout. Il pubblico non ha nemmeno la forza di contestare

I biancorossi scompaiono appena subiscono un gol: la squadra non ha la forza di reagire ma il gruppo sembra sopravvalutato e molto più debole a centrocampo, e non solo, di un anno fa. Mister Porro, che ai nostri occhi non appare colpevole, ovviamente rischia

Mapelli esce bendato e infortunato

Mapelli esce bendato e infortunato

Ecco i finali con il Varese a tre punti dall'ultimo posto:
Arconatese-Breno 5-0, Brusaporto-Desenzano 2-0, Caronnese-Varesina 0-0, Varese-Real Calepina 0-2, Folgore Caratese-Casatese 0-0, Lumezzane-Alcione 3-1, Ponte San Pietro-Seregno 1-1, Sporting Franciacorta-Virtus CiseranoBergamo 1-2, Villa Valle-Sona 2-1

LA CLASSIFICA
Arconatese 12. Lumezzane, Sporting Franciacorta 10. Casatese, VirtusCiserano 9. Alcione, Brusaporto, Ponte San Pietro, Varesina, Desenzano, Villa Valle 7. Seregno, Real Calepina 6. Varese 5. Sona, Folgore Caratese 4. Caronnese, Breno 2

Varese nei playout: andiamo negli spogliatoi ma ci immaginiamo benissimo come andrà a finire stasera

Raramente abbiamo visto una scena simile al Franco Ossola: il Varese esce senza alcun tipo di reazione degli spettatori, nella totale indifferenza. Forse è la cosa migliore, visto anche l'apparente

La curva lascia gli spalti in silenzio mentre la squadra è ferma immobile in cerchio vicino alla metà campo. Una scena eloquente

96' FINISCE QUI:
qualcuno dagli spalti chiede a Porro di dimettersi, qualcun altro urla di vergognarsi mentre c'è chi dice anche, in vista del derby di Venegono di domenica: "Andiamo a farci vergognare...". E ancora: "Ancora in D l'anno prossimo, e poi magari torniamo in Eccellenza"

95' Silenzio spettrale anche in tribuna. Viene in effetti la tentazione di andarsene dopo questo secondo tempo... almeno chi puà farlo

94' Curva silenziosa da almeno tre minuti: sta ritirando gli striscioni

92' C'è aria di contestazione a Masnago mentre gli ospiti hanno fatto altri due cambi

91' GOL REAL CALEPINA Il Tanque German Denis manda la palla centrale superando comunque Priori, non ineccepibile visto che era proprio lì

90' RIGORE REAL CALEPINA Priori esce a valanga e stende sul limite destro dell'area D'Amuri. Rigore ineccepibile

SEI MINUTI DI RECUPERO

44' Altro angolo biancorosso

44' OCCASIONE VARESE Ci prova Piraccini: parata decisiva del portiere Gherardi che devia prodigiosamente in angolo

42' Ci sarà un altro cambio da parte di mister Porro: Malinverno in campo al posto di Marcaletti

39' Pastore conquista da solo un angolo

38' Squadra sopravvalutata con troppe assenze e un centrocampo più debole dello scorso anno, e forse non solo il centrocampo, ma anche con poco carattere questo Varese. Almeno fin qui

37' Fuori Battistella sostituito da Truosolo

35' Punizione Real Calepina

33' Punizione a pochi metri dal limite per il Varese: tirerà Disabato. E invece no: spara alto Marcaletti. Mah... avere Disabato in squadra e far tirare una punizione a qualcun altro cercando il gol equivale a sperare di veder nevicare in agosto

31' Gli spettatori presenti al Franco Ossola danno segnali di sfinimento. Come la squadra...

29' Il Varese così non pareggerà mai. Si alza un tifoso dai distinti e se la prende con mister Porro: c'è talmente poco pubblico che si sente tutto

28' Punizione Varese: Disabato sbaglia tutto e il pubblico si spazientisce perfino con lui, autore fin qui di una grigia prova

27' Si va avanti per cambi, in attesa di un miracolo: Quarena fuori, dentro Firetto nella Real Calepina

26' Piraccini per Foschiani 

24' Angolo Real Calepina

23' Il Varese, che ha perso anche la sua guida Mapelli per infortunio, sembra essersi spento e non avere la forza per reagire. Ricordiamo anche l'assenza di Parpinel (quindi due terzi della difesa ora non ci sono) e dei due centrocampisti Gazo e Piccoli

22' Fuori Arantou e dentro D'Amuri tra i bergamaschi

21' Pastore conquista un angolo con un'azione rabbiosa. Intanto l'ambulanza si avvicina per soccorrere Mapelli, che si regge in piedi ma andrà probabilmente in ospedale dopo il colpo subito alla testa

20' Varese sotto choc negli ultimi minuti e ospiti in controllo

19' OCCASIONE REAL CALEPINA Il Tanque Denis sfiora la traversa e quindi il raddoppio su punizione

19' Punizione non lontano dal limite per gli ospiti

19' Dentro Boni, fuori Mapelli

18' Mapelli piegato a terra: dopo il colpo accusato, stenta a mantenere l'equilibrio. Dovrà uscire

16' Fuori Cappai e dentro Pastore: vediamo se l'11 biancorosso manterrà fede alla sua fama di riuscire a cambiare il volto della gara partendo dalla panchina

14' Può finalmente rientrare Mapelli (non avevamo dubbi): manca la seconda maglia con il suo numero, quindi il difensore sta giocando con una maglietta completamente bianca e il capo bendato. Calcio d'altri tempi

12' Cambio ospite: fuori Chiossi, dentro Pozzoli

9' Il difensore del Varese esce coperto di sangue: stanno provando a bendargli la la ferita probabilmente in fronte

8' MAPELLI A TERRA Il difensore del Varese perde sangue dal volto dopo uno scontro di testa con un avversario

6' OCCASIONE VARESE Marcaletti da 25 metri d'istinto: palla fuori di pochi centimetri dall'angolino alto lontano. Non ci sono parole

3' OCCASIONE VARESE Subito Ferrario dall'altra parte colpisce o occhi chiusi davanti alla porta ma la palla sbatte sul portiere ed esce. Gara maledetta fin qui, al di là dei problemi e delle mancanze del Varese

2' GOL REAL CALEPINA Al primo tiro in porta, ospiti in gol con una rasoiata poco dentro l'area di Raccagni che colpisce il palo, rimbalza sulla schiena del portiere Priori ed entra beffardamente in porta

2' Ripartenza fulminante ospite: Losa-Tanque Denis con Battistella che salva in angolo 

1' Ripartiti

Ecco i parziali:
Arconatese-Breno 2-0, Brusaporto-Desenzano 1-0, Caronnese-Varesina 0-0, Varese-Real Calepina 0-0, Folgore Caratese-Casatese 0-0, Lumezzane-Alcione 2-0, Ponte San Pietro-Seregno 1-0, Sporting Franciacorta-Virtus CiseranoBergamo 1-1, Villa Valle-Sona 1-1

Fine tempo con parapiglia
nell'area biancorossa dopo che l'arbitro aveva mandato tutti negli spogliatoi: ammoniti Ferrario e il Tanque Denis

45' E proprio su un contropiede
isolato arriva l'angolo ospite

44' Altra punizione biancorossa dalla trequarti: tutti in area ospite

43' Non ci si capacita di come il Varese, che sta dominando, non sia in vantaggio. Occhio alle beffe

39' PALO VARESE Ancora Carlo Ferrario, ancora sfortuna: stavolta l'attaccante trentacinquenne del Varese colpisce nuovamente e perfettamente di testa ma la palla viene respinta dal palo destro della porta ospite

37' Punizione da destra per il Varese che ci prova in ogni modo

35' Altra azione della squadra di Porro, dove sta stupendo il 2002 Goffi, a cui è mancato finora solo il tocco vincente: Ferrario non riesce a colpire a un passo dalla linea un assist proprio del giovane attaccante

34' Quarto angolo biancorosso: a furia di provarci... 

31' Altri campi: Arconatese e Lumezzane avanti 2-0

30' Altro angolo biancorosso

28' OCCASIONE VARESE Perfetta parabola di Disabato su punizione: sbuca la testa di Ferrario che in torsione manda la palla a colpo sicuro verso la rete. Un riflesso felino del portiere Gherardi nega il gol al bomber e al Varese

26' Punizione per il Varese vicino allo spigolo dell'area: batterà Disabato

23' Premoli di testa spreca e manda alle stelle

22' Nuovo angolo per il Varese che aumenta la pressione

21' Intanto gli ultrà biancorossi, che sostengono la squadra da inizio gara, "celebrano" anche su uno striscione i diffidati tornati in gruppo dopo le squalifiche in seguito al derby con il Como del settembre 2017, ricordato per l'invasione verso i distinti degli ultrà comaschi, raggiunti poi in quel cuscinetto di stadio anche dai varesini

20' OCCASIONE VARESE Mapelli incorna di testa il cross su angolo di Disabato: pallone imprendibile ma fuori di non molto dal palo sinistro

19' Preme il Varese: Foschiani conquista un angolo sotto la curva nord

17' Fallaccio, invece, di Chiossi su Marcaletti: ammonito anche il giocatore ospite 

14' Ammonito Goffi, il 2002 che ha iniziato bene accanto alle punte Cappai e Ferrario: giallo immeritato per un banalissimo fallo

11' Come dicevamo a inizio diretta, è una giornata triste per chi a Varese e non solo ha visto un bambino avvicinarsi al calcio: se ne è andato infatti Pino Papa, maestro per generazioni di giovanissimi che si sono avvicinate al gioco del pallone

7' Giornata più estiva che autunnale a Masnago con oltre 20 gradi

6' Risposta ospite: angolo e per poco il Tanque Denis insacca sul secondo palo

5' Prima occasione Varese bloccata dal fuorigioco: Marcaletti da sinistra mette in mezzo per Ferrario che ti testa sfiora la rete. Comunque, il guardalinee aveva alzato la bandierina 

5' Varese in attacco dal primo minuto

4' Dopo la mezza rivoluzione di Porro e l'inserimento del 2002 Goffi, oltre che di Marcaletti e Battistella (fuori Piraccini, Truosolo e Parpinel, che è in tribuna, il Varese si schiera con un 3-4-1-2 così composto: Priori; Mapelli, Monticone, Battistella; Foschiani, Disabato, Premoli, Marcaletti; Goffi; Cappai, Ferrario

3' Poco pubblico ma grande tifo della curva nord al Franco Ossola

1' Partiti 

Nel giorno in cui arriva la tristissima notizia della morte di Pino Papa, indimenticabile maestro di calcio per i più giovani, il Varese torna al Franco Ossola a caccia della seconda vittoria stagionale contro i bergamaschi della Real Calepina che schierano l'ex bomber dell'Atalanta, il Tanque Denis, 41 anni.

Gianluca Porro conferma Priori in porta e, davanti, inserisce Cappai accanto a Ferrario (4 gol finora) e Goffi, facendo partire Pastore e Piraccini dalla panchina. Manca anche Parpinel, Truosolo non è titolare: giocano Marcaletti e Battistella. Ancora assenze pesantissime a centrocampo, il reparto più in sofferenza fin qui dal punto di vista del contenimento e del gioco: Gazo e Piccoli restano infortunati.

VARESE-REAL CALEPINA 0-2 (0-0)
Rete: nel st 2' autorete Priori, 47' Denis su rigore
VARESE (3-4-1-2): Priori; Mapelli, Monticone, Battistella (Truosolo 37' st); Foschiani (Piraccini 26' st), Disabato, Premoli, Marcaletti (Malinverno 42' st); Goffi; Cappai (Pastore 16' st), Ferrario. A disposizione: Moleri, Scarpa, Bigini, Sofio, Boni. All.: Porro.
REAL CALEPINA (4-3-3): Gherardi; Pozzoli, Ondei, Bertocchi, Raccagni; Cattaneo (Mazzoleni 50 st), Losa, Chiossi (Pozzoni dal 12' st); Quarena (Firetto 27' st), Denis (Tomella 48' st), Aranotu (D'Amuri 22' st). A disposizione: Fasolini, Vallisa, Teresi, Bacchin. All. Capelli.
Arbitro: Domenico Petraglione di Termoli (Antonicelli e Damato di Milano.
NOTE - Angoli 8-4. Ammoniti: Goffi (V), Chiossi (RC), Arantou (RC), Ferrario (V), Denis (RC), Battistella (V)

QUINTA GIORNATA
Arconatese-Breno 5-0, Brusaporto-Desenzano 2-0, Caronnese-Varesina 0-0, Varese-Real Calepina 0-2, Folgore Caratese-Casatese 0-0, Lumezzane-Alcione 3-1, Ponte San Pietro-Seregno 1-1, Sporting Franciacorta-Virtus CiseranoBergamo 1-2, Villa Valle-Sona 2-1

LA CLASSIFICA
Arconatese 12. Lumezzane, Sporting Franciacorta 10. Casatese, VirtusCiserano 9. Alcione, Brusaporto, Ponte San Pietro, Varesina, Desenzano, Villa Valle 7. Seregno, Real Calepina 6. Varese 5. Sona, Folgore Caratese 4. Caronnese, Breno 2

SESTA GIORNATA  - DOMENICA 9 OTTOBRE (ORE 15)
Alcione-Folgore Caratese, Breno-Villa Valle, Desenzano-Aconatese, Casatese-Ponte San Pietro, Real Calepina-Brusaporto, Seregno-Caronnese, Sona-Sporting Franciacorta, Varesina-Varese, Virtus CiseranoBergamo-Lumezzane.

Andrea Confalonieri


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore