/ Varese

Varese | 14 giugno 2021, 18:16

Varese 2.0: «Possibile che nel 2021 il centro del dibattito politico varesino sia la Torre Civica?»

Il movimento civico: «Comprendiamo che Gregori rivendichi la propria battaglia, meno che l'amministrazione voglia appropriarsene per disattivarne il valore elettorale... Non era il caso di lavorare assieme? La torre, in fondo è di tutti»

La foto abbinata al post del movimento Varese 2.0

La foto abbinata al post del movimento Varese 2.0

«A giugno 2021, con tutto quello che abbiamo passato e tutto quello che ci aspetta, il centro del dibattito politico varesino può essere la riapertura della Torre Civica?»: a dirlo, «senza alcuna volontà polemica, ma solo come semplice riflessione», è Varese 2.0, il movimento che ha come punto di riferimento Daniele Zanzi.

Nei confronti di Mauro Gregori de La Civica, che è intervenuto polemicamente con l'assessore Lovato "reo" di «essere stato folgorato dalla nostra petizione per riaprire a tutti la Torre Civica» (leggi QUI), arriva quasi una "carezza" («Comprendiamo che Gregori rivendichi la propria battaglia»), non altrettanto accade con l'amministrazione. «Comprendiamo meno - dice infatti Varese 2.0 senza nominare Lovato - che l'amministrazione voglia appropriarsene per disattivarne il valore elettorale che legittimamente Gregori le attribuisce. Ma non era il caso di lavorare tutti insieme, anche senza raccolta firme e, soprattutto, senza maldestri tentativi di sottrazione? La torre è di tutti, in fondo».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore