/ Basket

Basket | 11 giugno 2021, 14:57

Dal tweet dell'addio al rinnovo: Openjobmetis sponsor per un altro anno

Firmato il contratto che lega per l'ottava stagione la Pallacanestro Varese all'azienda gallaratese. Insieme a Prevcom e - forse - Banca Intesa, saranno questi i tre nomi che compariranno sulle maglie biancorosse. Mercato, prosegue la trattativa a tre con Ferrero, De Vico e Strautins: chi si avvicinerà di più alle condizioni della società "vincerà" il posto

Dal tweet dell'addio al rinnovo: Openjobmetis sponsor per un altro anno

Openjobmetis sarà per un altro anno il main sponsor della Pallacanestro Varese.

Questa mattina c’è stata la firma apposta sul contratto da parte dell’ad della società gallaratese Rosario Rasizza, a chiudere un periodo di incertezza iniziato con il tweet del potenziale addio (era l’8 maggio scorso: leggi QUI) e proseguito - il 21 maggio - con una conferenza stampa nella quale sempre Rasizza aveva chiesto un cambio di passo al sodalizio cestistico (leggi QUI). 

La stagione 2021/2022 sarà l’ottavo anno del matrimonio sponsor-squadra. E, identico agli altri anni, sarà anche l’apporto economico erogato da Openjobmetis, apporto che non tiene conto del contributo che invece arriva e arriverà dall’iniziativa Orgoglio Varese.

Il marchio siglerà le maglie biancorosse insieme a Prevcom e - si spera - a Banca Intesa San Paolo, la cui conferma verrà trattata da Pallacanestro Varese la prossima settimana. Sono buone notizie per il futuro ma anche per l’immediato, visto che in questi giorni la dirigenza è già impegnata nella conta delle entrate per ottemperare all’iscrizione al prossimo campionato, da perfezionarsi entro la metà di giugno: le nuove regole prevedono come una delle condizioni contratti di sponsorizzazione sottoscritti per 500 mila euro.

Intanto, in attesa dell’arrivo in città del nuovo coach Adriano Vertemati (possibile settimana prossima), prosegue la trattativa a tre per il reparto ali. Visto che il 3 titolare sarà straniero, uno tra Strautins, De Vico e Ferrero è al momento di troppo: chi più si avvicinerà a quel mix di paletti economici e di disponibilità richiesti dalla società biancorossa, “vincerà” il rinnovo del posto, sembra di capire in modo indipendente dallo status quo descritto dai contratti firmati in passato e oggi ancora validi.

Fabio Gandini


Vuoi rimanere informato sulla Pallacanestro Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo PALLACANESTRO VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PALLACANESTRO VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore