/ Varese

Varese | 12 giugno 2024, 14:10

Temporali, in arrivo la seconda ondata: allerta arancione dal pomeriggio: «Rischio di fenomeni di forte intensità»

La Protezione civile ha lanciato un nuovo avviso in vista di una fase temporalesca a partire dal pomeriggio di oggi: «Si segnalano possibili locali cumulate tra 50 e 90 millimetri di pioggia nelle 12 ore su pianura e Prealpi»

Temporali, in arrivo la seconda ondata: allerta arancione dal pomeriggio: «Rischio di fenomeni di forte intensità»

Dopo i temporali e gli allagamenti di ieri oggi è attesa una seconda ondata di maltempo sul Varesotto. Come già annunciato dalle ultime previsioni del tempo (leggi QUI) una nuova fase instabile è prevista per il pomeriggio e la serata di oggi: per questo la Protezione civile lombarda ha emesso un avviso in codice arancione per rischio temporali e in codice giallo per rischio idrogeologico.

«Nel corso del pomeriggio di oggi 12/06 - si legge nel bollettino - è prevista l'attivazione di rovesci e fronti temporaleschi, a partire dalle zone occidentali e meridionali, in estensione verso Est o Nord-Est. Fenomeni in intensificazione in serata con temporali frequenti, anche di forte intensità, in transito dalle pianure occidentali e meridionali verso le zone prealpine».

«In tarda serata i fenomeni più intensi tenderanno ad attenuarsi sulle zone occidentali, mentre potranno persistere nella notte di giovedì sulle zone centro-orientali. Si segnalano possibili locali cumulate tra 50 e 90 mm nelle 12 ore su pianura e Prealpi. Ventilazione in generale moderata con rinforzi da Est sulle pianure, da Nord sui rilievi settentrionali e da Sud sull’Appennino; venti localmente forti durante gli eventi convettivi più intensi».

La giornata di domani avrà probabilmente lo stesso copione, anche se i fenomeni risulteranno meno intensi e persistenti: «Per la prima parte della giornata di domani 13/06 attesi rovesci sparsi o residui temporali tra la notte e la prima mattinata, più probabili sulle zone meridionali e centrali, in transito verso Est. Prevista nuova instabilità nel pomeriggio con rovesci o temporali sparsi sui rilievi, ed occasionale interessamento anche delle pianure. Fenomeni convettivi in generale attenuazione ed estinzione in serata. Ventilazione debole, con qualche rinforzo da Nord in quota».

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore