/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 21 aprile 2024, 15:30

VIDEO E FOTO. Le auto d'epoca colorano Busto: una domenica di passione senza tempo

In città sfilano le vetture storiche per il rally che raggiungono poi piazza San Giovanni per le premiazioni: «Giovani, unitevi a noi». Il podio e i discorsi

VIDEO E FOTO. Le auto d'epoca colorano Busto: una domenica di passione senza tempo

Un tuffo nel passato, con piazza San Giovanni che accoglie le macchine a Busto Arsizio: ma sono le auto storiche, una passione e una testimonianza senza tempo, in occasione del rally. Hanno attraversato la città per poi arrivare in centro: panoramica finale e premiazioni.

La manifestazione è stata organizzata dal Lions club Busto Arsizio Host in occasione del settantesimo anniversario di fondazione, con il patrocinio del Comune e il sostegno di Paglini Store: a curare l'evento il Gallarate Auto Moto Storiche. Si è partiti dal municipio, poi il viaggio nel piazzale del mercato e in zona industriale a Sacconago, per tornare infine in centro al cospetto della basilica. Un'attesa, scandita dal corpo musicale Pro Busto: un altro pezzo di storia, in un altro ambito, come ha ricordato Franco Castiglioni durante la conversazione con il giornalista Beppe Macchi. 

Un evento che ha ravvivato il centro e ha fatto anche del bene, visto che andrà a sostenere i service del club. Arturo Ferraro (Gams), accanto al direttore dell'evento Marco Binetti, ha invitato i giovani a unirsi a questa passione: «Venite a trovarci e per qualsiasi domanda saremmo ben lieti di parlare con tutti». In diversi oggi hanno risposto "presente", pure sulle auto, ed è intervenuta spronando anche l'europarlamentare Isabella Tovaglieri. «Un'organizzazione impeccabile, ringraziamo gli amici del Gams e complimenti ai Lions» ha detto Giorgio Paglini, amministratore unico di Paglini Store e a sua volta partecipante di questa rally. 

Arriva il momento delle premiazioni: si scherza, si ride, si applaude, in un clima di grande amicizia e si va insieme al pranzo all'Idea Verde. Prossimo appuntamento il 19 maggio a Gallarate.

Ma intanto ecco i primi classificati: Paolo Beretta e Luigi Beretta su una Austin Healey 3000 del 1966. Secondi Luigi Cicconofri e Davide Peverelli su una Fiat Ritmo del 1987, terzi Paolo e Marco Primi su una Lancia Fulvia 1967.

 

GUARDA IL VIDEO

 

Ma. Lu.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore