/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 17 aprile 2024, 15:22

Chiusura del teatro Sociale, «l’Amministrazione comunale segue la vicenda con grande attenzione»

«Stiamo seguendo da vicino gli sviluppi in considerazione dell’importanza che il teatro riveste per la città e le associazioni culturali» affermano il sindaco Antonelli e la vicesindaco Maffioli, dopo la chiusura della sala di piazza Plebiscito. Nessun accenno alle previsioni di riapertura

Chiusura del teatro Sociale, «l’Amministrazione comunale segue la vicenda con grande attenzione»

La chiusura del Teatro Sociale “Delia Cajelli”, punto di riferimento imprescindibile per la cultura cittadina, e il suo futuro sono all’attenzione dell’Amministrazione comunale. (LEGGI QUI)

«Dopo la comunicazione ufficiale dell’interruzione delle attività della sala abbiamo chiesto sia al Cda del Teatro che alla proprietà di poter avere notizie e aggiornamenti puntuali rispetto alla situazione e alle previsioni di riapertura» affermano il sindaco Emanuele Antonelli e la vicesindaco e assessore alla Cultura Manuela Maffioli.

«Stiamo seguendo da vicino gli sviluppi - proseguono -, in considerazione dell’importanza che il teatro riveste per la città e le associazioni culturali cittadine, e anche pensando alle prestigiose rassegne che l’Amministrazione comunale ha in programma per i prossimi mesi e a cui si prevede la presenza di un pubblico numeroso».

Come già comunicato, l’Amministrazione comunale ha inoltre coinvolto le altre sale cittadine per garantire agli spettacoli già in cartellone al Sociale una nuova collocazione, adeguata alle esigenze del pubblico e alle caratteristiche, nel rispetto della programmazione già consolidata dai singoli teatri.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore