/ Hockey

Hockey | 11 aprile 2024, 11:30

IL COMMENTO. Non dite a Viola che quel braccio con l'autografo di Marcello Borghi andrà lavato

Stasera alle 20.30 gara 6 della finale in Trentino: se vince il Pergine è campione, se ce la fanno i Mastini si torna sabato a Varese per la bella. Il popolo giallonero in religiosa attesa ma la magia di questi giocatori resterà nel cuore, tatuata, non lavabile da niente e da nessuno

L'autografo di Marcello Borghi con il suo magico "23" e la faccina sorridente sul braccio di Viola, 9 anni

L'autografo di Marcello Borghi con il suo magico "23" e la faccina sorridente sul braccio di Viola, 9 anni

E ora, chi glielo dice a Viola che prima o poi quel braccio andrà lavato?

Ci proviamo noi. Cara bimba, sarà una scocciatura, è vero… E anche noi, sai, ci chiediamo spesso perché le cose belle e preziose non possono restare per sempre? A differenza tua siamo anche adulti, ma più andiamo avanti più tutte le risposte che ci danno meno ci convincono. 

Però vogliamo confessarti un bel segreto: anche quando la mamma ti costringerà a usare acqua e sapone per togliere l’autografo con il numero 23 e la faccina sorridente che Marcello Borghi ti ha fatto all’Acinque Ice Arena, la magia di quello che hai vissuto ti resterà nel cuore, tatuata, non lavabile da niente e da nessuno. Per sempre. 

Sei tu, Viola, l’ennesimo splendido gol dei Mastini, dei giganti “armati” di tutto punto che sanno però farsi piccoli piccoli quando c’è da guardare il mondo con gli stessi occhi di un bambino. Li vediamo anche noi, sai? Lottano sul ghiaccio, le prendono, le danno, cadono e si rialzano, vincono o perdono… Ma poi, ogni volta, quando escono dal campo e vi vengono incontro vittoria o sconfitta, dolore o sollievo, rabbia o felicità non esistono più: esiste solo la gioia genuina di accontentare un desiderio innocente.

Poi ci si chiede perché l’hockey a Varese sia rinato. O perché i gialloneri per noi abbiamo già vinto anche se questa sera dovranno difendere con le unghie, con i denti e con il mondo contro la sola e semplice speranza di rivedere il loro pubblico per un’ultima volta quest’anno… 

Ma che domande sono? Quanto può importare una partita quando con un sorriso, un pizzico di tempo e un gesto semplicissimo ti metti nelle condizioni di entrare nell’anima di qualcuno che, grazie a questo, da qui in poi ti amerà per sempre?

Viola, ora però vai a lavarti. Marcello, non se la prenderà, anzi: stasera farà di tutto per segnare anche per te.

La finale (al meglio delle sette partite)

Gara 6, stasera, ore 20.30: Pergine-Varese (diretta su Radio Village Network e testuale sull'home page di Varesenoi.it). Arbitri: Andrea Moschen, Simone Soraperra (Thomas Formaioni, Luca Grisenti)

Eventuale gara 7, sabato 13 aprile alle 20.30 a Varese

Fabio Gandini


Vuoi rimanere informato sui Mastini Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo MASTINI VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP MASTINI VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore