/ Calcio

Calcio | 21 febbraio 2024, 22:20

Coppa, il destino è tutto nelle mani della Solbiatese. Per i quarti servirà una vittoria o un pari con gol al Chinetti

L'1-1 odierno tra Saluzzo e Imperia nel triangolare fa sì che tra sette giorni in casa alle 15 i nerazzurri dovranno vincere o pareggiare, ma non 0-0, contro i piemontesi per accedere ai quarti della fase nazionale che mette in palio la serie D

Serve ritrovare Torraca-gol

Serve ritrovare Torraca-gol

Oggi si è giocata la seconda giornata del triangolare di Coppa Italia nazionale (chi vince sale in serie D) dove è inserita la Solbiatese. Dopo il 3-3 di mercoledì scorso tra l'Imperia e i nerazzurri, finisce in parità anche la sfida tra il Saluzzo e i liguri. L'1-1 finale deciso nel secondo tempo con il vantaggio imperiese di Szerdi su azione di calcio d'angolo e pareggio piemontese con il colpo di testa vincente di Carli su punizione di Rivoira. Negli ultimi minuti l'Imperia resta in dieci per il doppio giallo a Guida, i padroni di casa si riversano in attacco, chiedono anche un rigore per un presunto fallo di mano di Gandolfo, ma il risultato non cambia.

Il secondo pareggio nel girone fa felice soprattutto la Solbiatese. I ragazzi di Rota infatti per passare il turno dovranno vincere o pareggiare (1-1 o 2-2 mentre con lo 0-o a qualificarsi sarà l'Imperia) nella sfida contro il Saluzzo di mercoledì prossimo al Chinetti.

Prima di allora però i nerazzurri dovranno ritrovare la concentrazione e tornare a fare punti in campionato (vengono da un pareggio e 2 sconfitte pesanti). Sempre in casa arriverà la temibile FC Milanese in piena corsa per i playoff.

Luca Calvi


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore