/ Territorio

Territorio | 18 settembre 2023, 15:14

Gatte chiuse con i cuccioli in uno scatolone vicino alla superstrada: salvate dai ciclisti

La denuncia del Partito Animalista a Lonate Pozzolo: «Una micia era con i piccoli, l'altra forse gravida. Potevano morire»

Gatte chiuse con i cuccioli in uno scatolone vicino alla superstrada: salvate dai ciclisti

Un abbandono atroce che poteva causare la morte di due gatte e dei cuccioli. La storia viene raccontata da Linda Brighenti, consigliera nazionale e delegata regionale del Partito animalista. Solo il provvidenziale arrivo dei ciclisti ha permesso di individuare e salvare i mici.

 

 

Ormai non si hanno più parole...

Ennesimo vile abbandono oggi a Lonate Pozzolo.

In via Vittorio veneto in una rientranza prima dell'ingresso della superstrada dei ciclisti hanno notato e sentito dei rumori e poi un miagolio provenire da uno scatolone ben chiuso con solo dei buchini a lato... Hanno prontamente fermato un'auto e chiesto di portare lo scatolone al Cat Village... Le volontarie lo hanno aperto e sorpresa... una gatta che aveva appena partorito (dentro lo scatolone) e una probabilmente gravida... Le due micie chiamate Isabelle e Cannella hanno un carattere buono ..

Sono state abbandonate!  Avrebbero potuto morire li dentro... buttare in una rientranza del bosco su una statale... ennesima vergogna..

Come partito animalista procederò a chiedere di visualizzare le telecamere della zona e denunciare... l'abbandono è un REATO!!! 

Per quanto riguarda le due piccole e i cuccioli ora sono nelle amorevoli cure delle volontarie del Cat Village che come sempre non si tira mai indietro... grazie mille».

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore