/ Cronaca

Cronaca | 03 giugno 2023, 12:41

Femminicidio di Senago. La sorella della vittima: «Problemi tra Giulia e Alessandro risalgono già a febbraio del 2021»

Secondo Chiara Tramontano, che è stata sentita dai carabinieri, nel mese di gennaio di quest'anno, Impagnatiello aveva confidato alla compagna di avere un'altra. La raccolta fondi online promossa dai colleghi della sorella della vittima a favore della famiglia di Giulia ha sfiorato sinora i 15mila euro

Giulia Tramontano

Giulia Tramontano

Giulia Tramontano, la 29enne incinta al settimo mese uccisa una settimana fa a Senago dal compagno Alessandro Impagnatiello, sapeva che il 30enne aveva una relazione con un’altra donna già dal mese di gennaio.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Accedi

Non sei ancora abbonato? Clicca qui

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore