/ Territorio

Territorio | 30 novembre 2022, 18:36

Rimane bloccato in ascensore, brutta avventura per un 50enne a Maccagno con Pino e Veddasca

E' un guasto all'impianto ad aver causato l'inconveniente in un edificio in centro paese: l'uomo che risiede nel palazzo è riuscito a lanciare l'allarme. Sul posto vigili del fuoco e polizia locale. Il 50enne è stato "liberato" dopo una ventina di minuti sano e salvo

Foto generica d'archivio

Foto generica d'archivio

È rimasto chiuso in ascensore, per venti minuti circa, a causa di un guasto, ma è riuscito ad allertare i soccorritori e ad uscire senza problemi. Questo è successo oggi pomeriggio, intorno alle 17, in via al Giona 1, nel centro di Maccagno con Pino e Veddasca.

Protagonista dello spiacevole episodio un residente dello stabile, un uomo 50enne, che dopo essersi accorto di esser rimasto bloccato all’interno dell’ascensore, ha chiesto aiuto lanciando l’allarme. Fortunatamente l’impianto è rimasto fermo, in attesa dell’intervento, avvenuto una ventina di minuti dopo.

Sul posto sono così arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di Luino che, insieme agli agenti della Polizia locale di Maccagno e al comandante Andrea Casali, hanno provveduto ad aprire l’ascensore e a far uscire l’uomo sano e salvo.

Successivamente, dopo aver contattato l’amministratore condominiale, sono arrivati anche gli operai della ditta specializzata di manutenzione, che hanno sistemato il guasto e hanno rimesso in funzione l’ascensore ristabilendo la sicurezza sull’impianto.

Da Luinonotizie.it

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore