/ Calcio

Calcio | 06 ottobre 2022, 09:04

Rivincita Di Renzo: 7 gol in 7 gare, capocannoniere e primo posto a Vado. «A Varese ho subito... ora ho voglia di riprendermi tutto» (VIDEO)

Capocannoniere del girone A con 7 reti in 7 gare che hanno trascinato i liguri al primo posto in classifica: ecco la video intervista all'ex punta biancorossa rinata insieme al gemello Lo Bosco: «Ambiente positivo, ho voglia di riprendermi le cose mie e tutto quanto dopo un'annata difficile... a livello di gol a Varese ho fatto fatica ma a livello di gioco... non è che facevamo benissimo»

Lo Bosco (4 reti) e Di Renzo (7), gemelli del gol dopo 7 gare di campionato al Vado capolista del girone A

Lo Bosco (4 reti) e Di Renzo (7), gemelli del gol dopo 7 gare di campionato al Vado capolista del girone A

"Di Renzo al Vado, l'aria di mare può rilanciarlo" era il titolo di VareseNoi dello scorso 10 luglio. Risultato: insieme a Lo Bosco (e a Capra) l'ex attaccante del Varese è stato ancora una volta micidiale ieri con una doppietta nel 3-2 al Borgosesia che lo porta a quota 7 gol dopo 7 partite (4 decisivi, 1 solo su rigore), capocannoniere del girone con il Vado capolista del campionato. 

L'anno scorso a Varese di reti ne aveva realizzate in totale 5: come scrivevamo sempre a luglio, Luca «trova in Liguria l'ambiente ideale per rilanciarsi: a Varese non è mai mancata la voglia ma, forse, l'impiego troppo "generoso" e a tutto campo (a volte correva più di centrocampisti e difensori messi assieme), oltre alla grande sensibilità, non lo ha favorito sotto porta, dove anche i gol facili a volte sembravano una montagna troppo alta da scalare... Soprattutto perché davanti, come punta di peso, non si sentirà solo come capitato a volte a Varese, visto che avrà accanto capitan Loreto Lo Bosco, non certo uno qualunque... (al Vado era mancato qualcosa, ma non molto, sul più bello, per rincorrere davvero i playoff. Quel qualcosa che può chiamarsi Di Renzo)».

«Ho trovato un ambiente molto positivo e voglia di raggiungere risultati migliorandosi: tutto questo mi fa dare di più - ha detto Di Renzo in questa video intervista doppia insieme al gemello Lo Bosco rilasciata a Lorenzo Tortarolo di Svsport.it - io e Lo Bosco sappiamo di essere un esempio per tutti e ci troviamo alla grande. Arrivo da un'annata un po' difficile... tutte le cose che mi hanno detto... ho voglia di riprendermi tutto».

Qual è stata la molla dal punto di vista emotivo rispetto a Varese? «A livello di prestazione - risponde l'attaccante torinese di 32 anni - non facevo male, altrimenti non mi avrebbero fatto giocare sempre. A livello di gol ho fatto un po' fatica, ma poi a livello di gioco... non è che giocavamo benissimo... Questa cosa alla lunga non avrei dovuto subirla, ma l'ho subita: ringrazio anche tutti a Varese, ma quest'anno riparto da zero e non penso più al passato. Ho solo tanta fame, voglia di far bene e riprendermi le cose mie, insieme a tutta la squadra».

A.C. - L.T. (Svsport.it)


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore