/ Storie

Storie | 18 agosto 2022, 22:44

Poiana in difficoltà salvata a Castano

Dopo una segnalazione interviene la Polizia locale: un agente conoscitore di fauna selvatica con l'aiuto di un falconiere la recupera e la porta al centro di Vanzago

La poiana salvata

La poiana salvata

Una poiana in difficoltà è stata tratta in salvo al confine tra Castano Primo e Magnago. Nella sfortuna, l'animale ha potuto contare su un alleato speciale: un agente conoscitore della fauna selvatica. Che ha dunque saputo muoversi in modo rapido e opportuno.

Lo racconta lo stesso sindaco di Castano, Giuseppe Pignatiello: «Qualche sera fa un istruttore del centro di addestramento cinofilo al confine tra Castano e Magnago ha notato il grosso rapace in difficoltà e, subito, allora l’ha segnalato al nostro comando di Polizia locale. Così ecco che prontamente, visto il periodo estivo e l’orario essendoci difficoltà a far intervenire nell’immediatezza personale preposto, veniva allertato dall’ufficio d’appartenenza un poliziotto locale conoscitore di fauna selvatica».

Quest'ultimo si è fatto aiutare da un falconiere di zona. Così si riusciva a recuperare la giovane poiana, trasferita da una pattuglia al Centro di Recupero Animali selvatici di Vanzago dove rimarrà fino alla completa guarigione, si assicura.

La speranza è quella di una pronta ripresa. «Al fine di tutelare gli esemplari che nidificano in queste zone boschive del Castanese e salvaguardarne la permanenza, veniva richiesto, infine, una volta terminata la degenza, se possibile la reimmissione in natura, affinché possa tornare maestosa a sorvolare i nostri cieli» conclude il sindaco.

Ma. Lu.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore