/ Basket

Basket | 13 febbraio 2022, 23:18

LE PAGELLE - De Nik e il capitano come Holly e Benji. E bentornata Formula Nano

I due italiani decisivi insieme fanno trepidare, insieme a un Keene forse alla sua prova più versatile in biancorosso. Oggi però si sorride ovunque: con i canestri di Sorokas, i recuperi di Vene, la difesa di Reyes, il rimbalzo di Virginio, lo squillo di Beane e la bombetta del nuovo arrivato…

Foto di Fabio Averna

Foto di Fabio Averna

Beane 6

Tira male (3/12), ma uno dei suoi pochi squilli lo riserva all’ultimo quarto, quando conta. E poi son 4 assist: di riffa o di raffa, da stella o da attore non protagonista, in forma splendente o acciaccato, lui si salva sempre.

Woldetensae 6

Entra e dimostra la buona mano, infilando subito una tripla. Poco altro, ma non pare così sprovveduto: buon lavoro.

Sorokas 7,5

Costante nel risultare proficuo sia come terminale di quei giochi a due che per mezza stagione ci sono mancati come i lunedì di vacanza, sia come uomo dei canestri “sporchi”. Il resto è proverbiale: generosità, difesa e rimbalzi (9).

De Nicolao 8,5

Avrebbero potuto raccontarci di tutto mesi fa, ma non che lo avremmo visto giocare il pick and roll con questa maestria… Al Taliercio Giovanni domina: su Venezia, sul fratello Andrea, sulle nostre stupide credenze… In fattura anche 11 rimbalzi, che lui poi trasforma in ritmo e 6 assist, a dimostrare come questa squadra sia diventata sua. 

Vene 7,5

Ma secondo voi cosa gliene può fregare di passare da un 7/11 dall’arco a uno 0/5? Questo qui sa fare tutto: 6/10 da due, colpendo con morbidezza anche dalla media, e 4 recuperi che rendono immanente ogni suo battito di ciglia in quella scienza chiamata difesa.

Reyes 7

Il castigo contro la Virtus gli ha fatto bene: messaggio recepito, come accade solo agli uomini intelligenti. Sì, oggi Justin ha difeso eccome, prima su Stone, poi su Bramos, mica due qualunque. Con volontà, attenzione, intelligenza. Riteniamo che una delle più grandi gioie a Roijakkers stasera l’abbia data lui. 

Librizzi 6

Più difficile di altre volte trovare qualcosa di riconoscibile nella sua prestazione, ma non è un problema. Già solo che si è sciroppato un viaggio di tre ore e mezza in giornata per essere del game, dopo aver guidato ieri sera la Robur alla vittoria, è tanta roba. E vale anche per il compagno di merendine Virginio.

Virginio 6,5

Il quale  si becca forse il voto più particolare di questo giro di giostra. L’anno scorso a Trieste lo “punimmo” di mezzo punto per aver sprecato diverse occasioni dall’arco, oggi quel mezzo punto glielo restituiamo. È vero, anche stavolta la mano dai 6,75 ha tremato ben oltre quelle che sono le sue possibilità, ma rimane sorprendente come riesca praticamente a ogni partita, e con una flemma degna di un veterano, a fare la giocata giusta quando tutto si decide, quando il suo cuore dovrebbe tremare: oggi con un altro rimbalzo d’attacco fondamentale, in un frangente di utilità sopraffina visti i falli sul groppone di Sorokas. 

Ferrero 8,5

Ora è ufficiale: i canestri della serie A sono la nuova vasca da bagno del capitano. Quel tiro ormai non solo entra sugli scarichi, quando c’è spazio: ora viene messo anche dal palleggio. Deve essere la novità dei 34 anni… La volete sapere una cosa? Oggi, nell’ammirare lui e De Nik, abbiamo goduto come da piccoli quando sbavavamo per Holly e Benji.

Keene 8,5

A un seduttore della palla al cesto come lui, il canestro non può dire di no per due domeniche di fila… Sei perse, ok, (cazzo volete, vi direbbe forse Marcus…), ma per tre quarti non sbaglia nulla, mettendo insieme per qualità e varietà delle scelte forse la miglior prestazione della sua storia minima varesina, anche perché non basata per una volta esclusivamente sulla monodimensionalità balistica. Dopo essere stato rincorso invano da orde di veneziani, nel quarto quarto il nostro per qualche minuto si “riposa”, poi riprende in mano il discorso servendo due cioccolatini a Sorokas: game, set, and match. Bentornata Formula Nano.

Fabio Gandini


Vuoi rimanere informato sulla Pallacanestro Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo PALLACANESTRO VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PALLACANESTRO VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore