/ Economia

Economia | 29 aprile 2021, 12:30

Carlo Sangalli: ««La conferma del Salone del Mobile evita un passo falso»

Il presidente di Camera di commercio e Confcommercio Milano commenta positivamente la notizia. «Evitato l'autogol economico, sull'edizione di quest'anno facciamo convergere l’avvio simbolico del Piano nazionale di ripresa e resilienza»

Carlo Sangalli: ««La conferma del Salone del Mobile evita un passo falso»

«La conferma del Salone del Mobile evita un autogol economico e dimostra ancora una volta che quando Milano fa sistema è sempre vincente. Ma soprattutto delinea con chiarezza il tempo della ripartenza per la nostra città e il Paese». Così Carlo Sangalli, presidente di Camera di commercio e Confcommercio Milano, dopo la notizia positiva, arrivata nella giornata di ieri (LEGGI QUI), della conferma della prestigiosa manifestazione nel capoluogo, di cui quest'anno ricorrono i 60 anni dalla prima edizione.

«É evidente che la rinuncia a una manifestazione così importante, prevista per il 5 settembre, sarebbe stata letta a livello internazionale come l'incapacità del sistema italiano di garantire livelli minimi di sicurezza con ripercussioni evidenti per la ripresa del turismo – prosegue Sangalli - Evitato il passo falso, come mondo imprenditoriale, proponiamo di far convergere sulla edizione del Salone del Mobile l'avvio simbolico del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Trasformando, anche a livello di comunicazione internazionale, una rinuncia penalizzante in una opportunità di nuova crescita».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore