/ Storie

Storie | 25 aprile 2021, 20:50

«Grazie, il vaccino è arrivato. Ma non posso non pensare a chi aspetta ancora»

Salvatore Camodeca aveva lanciato un appello della nostra testata: «Oggi sono stato vaccinato a casa. Auspico che non si trascuri nessuno ma sono fiducioso che il sistema sia in moto»

«Grazie, il vaccino è arrivato. Ma non posso non pensare a chi aspetta ancora»

Aveva lanciato un appello fermo ma garbato, senza fare polemica, perché ancora non era stato vaccinato a casa. Una situazione, quella di Salvatore Camodeca, comune a quella di altre persone con fragilità, e per questo l'aveva condivisa (LEGGI QUI).

Oggi la buona notizia: la vaccinazione è arrivata. Così il nostro lettore di Busto ringrazia e auspica anche che arrivi presto agli altri ancora in attesa.

«Ancora una volta posso essere testimone della capacità umana di raggiungere ciò che è bene  - ci spiega - Proprio oggi ho ricevuto a domicilio il vaccino, grazie alla segnalazione di alcuni amministratori locali e alla disponibilità dei medici impegnati sul territorio, ma soprattutto ai contatti amici, compresi voi, che mi hanno supportato nella condivisione del problema e quindi a risolverlo».

Una tappa fondamentale, quella di oggi: «Questa vaccinazione, quando sarà completa nella sua copertura, mi consentirà di riattivare cure, ricoveri e visite specialistiche da tempo sospese, ma soprattutto di rivedere persone care che mi offrono amicizia e affetto; sentimenti più potenti di ogni altra medicina per continuare a vivere nel senso migliore».

Ma il signor Camodeca non è persona da pensare solo al proprio bene. Ecco perché precisa: «Con un po' di disagio, non posso non pensare alle altre persone che nella loro casa restano in attesa di una soluzione, perciò auspico che non si trascuri nessuna situazione, fiducioso però che il sistema è in moto ed è in grado di funzionare. Ringrazio la redazione e ogni lettore che mi ha donato del tempo».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore