/ Basket

Basket | 27 febbraio 2021, 21:23

Non c’è partita a Bologna per la Varese da record di triple

La Virtus vince 85-76, lasciando alla Openjobmetis solo il primo quarto e mollando un po’ gli ormeggi nel finale. Messe di tiri da 3 per i biancorossi: solo nei 50 minuti contro Cremona c’erano state più conclusioni dall’arco. Unica buona notizia la lotta di Egbunu

Foto Alberto Ossola

Foto Alberto Ossola

Non c’è partita per Varese a Bologna. Contro la Virtus la Openjobmetis resta in gara per 10’ minuti (19-21 al 10’), poi soccombe a causa di un attacco limitato al solo tiro da 3 punti e - nel terzo quarto - a causa di una difesa impossibilitata a contenere il talento offensivo e il bel gioco bianconero.

Finisce 85-76, un passivo che però non spiega la netta superiorità dei padroni di casa. Capaci, dopo un primo quarto equilibrato, di prendere le redini del comando con un primo parziale di 12-0 firmato soprattutto da Adams, mentre i biancorossi si intestardivano con una messe di triple tentate e sbagliate (alla fine saranno 38 i tiri da oltre l’arco: record, se non si contano i 43 nei 50 minuti contro Cremona).

Sul -10 alla fine del primo tempo (39-29), Varese cade definitivamente nel “solito” terzo periodo, subendo 29 punti dall’attacco virtussino. Passerella l’ultimo periodo, nel quale la Segafredo molla progressivamente gli ormeggi concedendo agli ospiti il rientro fino al -9 finale, incapace però di cambiare il senso aritmetico e filosofico del match.

I 19 punti più 13 rimbalzi di Douglas sono sembrati davvero effimeri: va invece sottolineata la prova di John Egbunu (13 punti e 6 rimbalzi), decisamente più convincente rispetto alle prime due uscite, nonché l’unico in grado di lottare un po’ sotto le plance e l’unico con plus/minus positivo fra i biancorossi.

 

Nelle file di Bologna 21 punti di Adams e 14 di Weems.

F. Gan.


Vuoi rimanere informato sulla Pallacanestro Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo PALLACANESTRO VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PALLACANESTRO VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore