/ Sport

Sport | 22 gennaio 2021, 18:04

Rinviata ufficialmente anche Varese-Fortitudo

La Openjobmetis salterà la quarta partita di campionato a causa del Covid: alcuni giocatori risultati negativi mercoledì non hanno passato le visite per riottenere l'idoneità sportiva. Manca ancora il numero legale per scendere in campo

Foto Alberto Ossola

Foto Alberto Ossola

Opnejobmetis Varese-Lavoro Più Fortitudo Bologna non si giocherà domenica 24 gennaio. E la causa è ancora una volta il Covid, o meglio i suoi strascichi, così come è avvenuto per le ultime tre partite dei biancorossi, fermi la palo dall’inizio del mese.

Dei tre giocatori risultati negativi nei tamponi di controllo effettuati mercoledì, due non hanno superato gli esami e le visite necessarie a riottenere l’idoneità sportiva, secondo quanto previsto dai protocolli Fip nell’evenienza di un contagio. Ciò comporta che al momento il gruppo guidato da coach Massimo Bulleri non conta ancora del numero minimo di atleti sotto contratto disponibili per scendere in campo, ovvero 6. 

Ecco il comunicato di LBA:

Il Presidente della LBA Umberto Gandini,

preso atto della dichiarazione e della documentazione presentata il 20 gennaio u.s. dalla società Openjobmetis Varese, sottoscritta anche dal medico sociale, con cui questa, a integrazione e aggiornamento delle dichiarazioni del 2, 6, 8 e 15 gennaio u.s., informava che, all’esito dei testi molecolari effettuati il 18 e il 19 gennaio u.s., risultavano ancora positivi al Covid-19 n. 4 atleti professionisti e n. 3 ulteriori componenti del Gruppo Squadra;

preso atto della dichiarazione presentata il 21 gennaio u.s. dal medico sociale della medesima società, con cui quest’ultimo informava di aver attivato le procedure per l’idoneità all’attività sportiva agonistica (così come prevista dall’Aggiornamento del protocollo allenamenti e gare per le Squadre Professionistiche e per gli Arbitri del 5 novembre 2020 quale presupposto per la ripresa dell’attività sportiva) per gli atleti risultati negativi al test molecolare il giorno prima;

preso da ultimo atto della dichiarazione presentata in data odierna dalla società Openjobmetis Varese, sottoscritta anche dal medico sociale, con cui si informa che è necessario procedere a ulteriori accertamenti di natura cardiologica e che pertanto l’iter di rilascio dell’idoneità sportiva è sospeso;

atteso che la società Openjobmetis Varese non dispone allo stato del numero minimo di atleti professionisti, risultati negativi al Covid-19 e dichiarati idonei allo svolgimento dell’attività sportiva, come previsto dall’Aggiornamento al Protocollo e dalle DOA Professionisti FIP 20-21, tali da poter disputare la gara in programma per domenica 24 gennaio 2021 contro la Fortitudo Lavoropiù Bologna;

tutto ciò premesso e considerato, dispone il rinvio della gara Openjobmetis Varese – Fortitudo Lavoropiù Bologna in programma per domenica 24 gennaio 2021.

La LBA continuerà a tenere monitorata la situazione e comunicherà sia le modalità di recupero della partita sopra citata.

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla Pallacanestro Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo PALLACANESTRO VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PALLACANESTRO VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore