/ Calcio

Calcio | 02 dicembre 2020, 12:14

Ezio Rossi e un messaggio alla Peo Maroso: «Siamo ultimi. Non prometto nulla ma darò il mio cuore al Varese»

Il neo allenatore biancorosso posta un messaggio su Facebook che lascia il segno perché parla di passione, storia e motivazioni: «I tifosi del Varese resistono nonostante le vicissitudini societarie degli ultimi anni. Spero di onorare questa maglia e uomini come Ossola, Maroso, Sannino e Fascetti»

Ezio Rossi e un messaggio alla Peo Maroso: «Siamo ultimi. Non prometto nulla ma darò il mio cuore al Varese»

Un messaggio semplice, vero e toccante: è quello postato poco fa da Ezio Rossi sulla sua pagina Facebook. Parole pieno di spirito e anima, quelli che ha chiesto ieri al Varese nel giorno della sua presentazione da mister biancorosso (leggi QUI). Parole alla Peo Maroso, piene e trascinanti, perché concetti come "amore", "passione", "identità" non sono più da tutti nel mondo del calcio. Parole che lasciano il segno perché fanno riferimento a Franco Ossola, Peo Maroso, Beppe Sannino ed Eugenio Fascetti, uomini che hanno fatto la storia del Varese e legati a quella Torino e a quel Torino che Ezio Rossi rispetta e porta nel cuore molto più di tanti proprietari che da quelle parti sono passati o passano, proprietari ma non "padroni" di quel sentimento granata che invece l'allenatore del Varese custodisce, onora e rispetta.

Le parole di Ezio Rossi.

Si riparte, con la solita passione e grandi motivazioni che l’amore per questo sport mi ha sempre dato.

Vado in una città e società dove il calcio ha scritto pagine importanti e creato uno zoccolo duro di appassionati tifosi, che resistono nonostante le vicissitudini societarie negative di questi ultimi anni.

Siamo ultimi, il Covid rende nei dilettanti il lavoro più complesso, ma spero di onorare questa maglia gloriosa.

Qui sono miti personaggi che hanno scritto pagine di storia in questa città è che per motivi diversi sono legati al Torino, a Torino o alla mia carriera., mi riferisco a Ossola, Peo Maroso, Sannino e Fascetti... speriamo sia di buon auspicio, non prometterò niente, come mia consuetudine ma lavorerò mettendoci il cuore.

Andrea Confalonieri


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore