/ Calcio

Calcio | 30 novembre 2020, 21:26

Il Varese sceglie Ezio Rossi. Tremendismo e carattere: il Peo sarebbe contento

Il club biancorosso affida la panchina a un tecnico legato alla tradizione granata, all'umiltà e al carattere che sarebbero piaciuti a Peo Maroso

Il Varese sceglie Ezio Rossi. Tremendismo e carattere: il Peo sarebbe contento

Ezio Rossi è il nuovo allenatore del Varese. Tremendismo granata allo stato puro, ex ragazzo del Filadelfia, il tecnico torinese di 58 anni incarna i valori del sudore, della sofferenza, del carattere e se vogliamo di un destino già scritto: che non è quello delle vittorie o delle sconfitte, delle salvezze o delle promozioni, ma di una strada tracciata da percorrere solo in salita. Da giocatore e tecnico sono molte le scelte coraggiose e controcorrente di Ezio Rossi, sempre capace di mantenere un'indiscutibile libertà di pensiero. Quattro promozioni in panchina (due alla Triestina, una al Cuneo e una al Casale), parecchie salvezze anche miracolose, qualche caduta e intensi addii. A Rossi si chiede solo di trasmettere al Varese ciò che lo rappresenta meglio: il carattere, la scossa, la dignità totale.

Domenica alle 14.30 il Varese di Ezio Rossi ripartirà proprio da Casale: se non è questo un segno del destino...

Questo il comunicato del club biancorosso. 

Il Città di Varese comunica di aver affidato la conduzione tecnica della prima squadra ad Ezio Rossi che domani (martedì 1 dicembre) dirigerà il primo allenamento al centro sportivo di Brenno dopo l’incontro con i giornalisti previsto per le 14: incontro che avverrà, ovviamente, nel pieno rispetto delle normative anti-covid.

Per il Città di Varese si tratta di una scelta di alto profilo visto che il tecnico torinese ha alle spalle 14 stagioni nei professionisti: su tutte la Serie A con il Treviso, e la Serie B con Torino, Triestina (dove vinse la panchina d’argento dell’AIAC), Grosseto e Gallipoli. Nel recente passato ha guidato tra Serie C e Serie D Canavese, Cuneo, Casale e Milano City.

Per quanto riguarda la figura del vice-allenatore la società ufficializzerà il nome nei prossimi giorni.

Domenica prossima altri recuperi
Il Dipartimento Interregionale ha deciso di rinviare la ripresa del campionato, precedentemente programmata per il 6 dicembre, a domenica 13, con le partite della 7^ giornata (la 9^ per i gironi A e C) che avrebbero dovuto disputarsi lo scorso 8 novembre. Domenica prossima si giocheranno i recuperi ancora non fissati.

Tale decisione è stata resa necessaria a seguito della trasmissione odierna della “bozza” di aggiornamento del Protocollo Sanitario FIGC relativo al Campionato di Serie D che necessita di successivi approfondimenti di carattere medico per consentire l’applicazione del protocollo e l’opportuna programmazione degli interventi previsti.

Il programma dei recuperi del 6 dicembre

Girone A: (6^, 7^, 8^ giornata) Saluzzo-Sanremese, Casale-Varese, Folgore Caratese-Caronnese, Chieri-Gozzano, Bra-Vado, Fossano-Sestri Levante.

A.C.


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore