/ Calcio

Calcio | 14 ottobre 2020, 15:00

Varese-Pont Donnaz 0-1 FINALE

Prima partita in campionato in casa dei biancorossi contro i valdostani: segui la partita con Noi

Varese-Pont Donnaz 0-1 FINALE

Leggi QUI il commento: "Non abbiamo sentito dire l'unica cosa che va detta: il Varese deve salvarsi, anche all'ultima giornata"

Leggi QUI le pagelle: "Siaulys e Mamah spirito giusto, Fall no. In mezzo non si salva nessuno"

LE DICHIARAZIONI DEI MISTER

David Sassarini (Varese)

«L'analisi è impietosa sotto l’aspetto dell’intensità perché non si improvvisa. I miei giocatori non sono fenomeni ma nemmeno limitati così come li abbiamo visti. Tanti aspetti non ci sono. Non c’è veemenza. Quando sei lento, arrivi un mezzo metro dopo. Non siamo questi. Tante partite in un mese ci servono per essere più brillanti e più reattivi. Inizialmente la differenza di intensità è stata mostruosa. La condizione la fai in due settimane di partite, possiamo migliorare tanti aspetti, come quello della personalità. Se abbiamo creato pochissimo è perché abbiamo fatto un passaggio in più, dovremo farne uno in meno e andare più in verticale. E' mancata lucidità. Disabato si è stirato. Siamo stati sempre molto scollegati, dobbiamo far tesoro della partita di oggi. Dovete darci tempo e lasciarci sereni: se dovremo fare un campionato di rimonta, lo faremo sicuramente. La squadra ha fatto quello che doveva fare».

Roberto Cretaz (Pont Donnaz)

«Siamo una neopromossa di una piccola zona dove mancava il calcio da 10 anni: venire a Varese e rivincere non capiterà più. Sapevamo che loro erano fermi da un po' e avrebbero potuto patire dal punto di vista fisico. Ci siamo difesi perché non è che potevamo venire qui a dare spettacolo. Siamo stati dietro perché vogliamo salvarci il prima possibile: abbiamo 9 punti, prima facciamo i 31 che mancano e prima tagliamo il traguardo. Facciamo cose semplici, badiamo al sodo con tanti ragazzi del posto. Mettiamo punti in cascina tirandoci il collo, 9 punti in 3 partite sono oro colato. Sono venuto qui a giocare in C e in D, posso parlare di Mangia e dei Varese che ho affrontato in passato, di questo non mi permetto. Mi dite che non sembro contento? Per forza: quando voliamo, cadiamo e picchiamo i denti. Abbiamo inserito tre-quattro giocatori di categoria ai giocatori che abbiamo portato su dall’anno scorso. Tra cinque anni magari mi riguarderà questa partita, adesso non mi interessa: dobbiamo andare a casa e tirarci su le maniche, la salvezza è lontana anche se un po' meno lontana di ieri».

52' - FINALE AL FRANCO OSSOLA: Varese-Pont Donnaz 0-1. 
51' - Niente da fare, fallo di mani in area di un giocatore biancorosso. 
50' - Ultima speranza, un corner.
50' - ultimo minuto.
47' - Primi due minuti passati senza occasioni.
45' - Sei minuti di recupero. 
44' - capitan Visco ci crede ancora e prova a spingere i suoi. 
42' - Mamah ci prova dai 20 metri convergendo da sinistra: alto. 
39' - Ultimo cambio per il Varese: dentro Nicastri per Petito. 
33' - Il Varese ci sta provando, ma ha poche idee. 
28' - OCCASIONE VARESE: mischia su corner, Romeo la trova e con una traiettoria strana, a palombella, chiama Vinci al volo in presa. 
26' - Due angoli per il Varese, senza esito. 
19' - TRE CAMBI PER IL VARESE: dentro Romeo per Guitto, Balla per Fall, Capelli per Minaj. Sostituzioni ruolo su ruolo per trovare più energia e nuove soluzioni.
17' - Scontro duro tra Siaulys e Varvelli, il portiere si rialza. 
16' - OCCASIONE PONT DONNAZ: Lauria si libera al limite e colpisce rasoterra, il palo devia la sua conclusione. 
15' - Il Varese prova a scuotersi, l'ultimo passaggio di Minaj è però preda della difesa valdostana. 
11' - Angolo per il Varese, senza esiti. 
8' - CAMBIO OSPITE: fuori Balzo (problema muscolare), dentro Ferrando. 
3' - GOL DEL PONT DONNAZ: Lauria spiazza Siaulys.
2' - RIGORE PER IL PONT DONNAZ: tocco di mano in area sugli sviluppi di un corner, l'arbitro indica il dischetto.
1' - Tiro-cross teso di Scala, Siaulys ci mette la mano.
1' - Si riparte senza cambi. Primo tempo non buono del Varese, che deve trovare una scossa in attacco e più attenzione in difesa.  

SECONDO TEMPO

IL TABELLINO
Varese-Pont Donnaz 0-1 (0-0)
Marcatori: nel st Lauria al 3' su rigore. 
VARESE (4-2-3-1): Siaulys; Ammirati, Parpinel, Viscomi, Petito (Nicastri dal 39' st); Guitto (Romeo dal 19' st), Disabato (Snidarcig dal 18' pt); Minaj (Capelli dal 19' st), Addiego Mobilio, Mamah; Fall (Balla dal 19' st). A disposizione: Lassi, Mapelli, Negri, Otele. All. Sassarini. 
PONT DONNAZ (4-3-1-2): Vinci; Scala, Ciappellano, Balzo (Ferrando dall'8' st), Maffezzoli; Filip, Tanasa, Masini (Borrettaz dal 40' st); Ruatto (Sassi dal 29' st); Lauria (Jeantet dal 42' st), Varvelli. A disposizione: Gini, Paris, D'Onofrio, Cena, Benedetto. All. Cretaz.
Arbitro: Sacchi di Macerata (Della Monica di La Spezia e Santini di Savona).
NOTE - Ammoniti: Lauria (P); Guitto, Viscomi e Snidarcig (V). Angoli: 8-5; fuorigioco: 1-4; tiri (in porta): 4 (2) - 9 (7); falli: 15-18; recupero: 3' + 7'. 

---

48' - FINE PRIMO TEMPO: Varese-Pont Donnaz 0-0. Le statistiche dei primi 45': ammoniti: Lauria (P); Guitto, Viscomi e Snidarcig (V). Angoli: 2-4; fuorigioco: 0-3; tiri (in porta): 1 (0) - 4 (3); falli: 10-9.

48' - Scala brucia in velocità Petito e spara forte verso la porta, Siaulys risponde mettendo in angolo, che non ha sviluppi. 
46' - Viscomi conclude alto. 
45' - Fallo proprio sullo spigolo dell'area su Snidarcig: per i biancorossi è in area, per avversari e arbitro no. Decide quest'ultimo, punizione per Viscomi. 
42' - Angolo per il Varese, il Pont Donnaz libera. 
39' - Partita dura: ammonito anche Snidarcig. 
31' - Ammonito Viscomi, costretto al fallo da una palla persa di Guitto. 
26' - Ammonito anche Guitto, nuovo acquisto del Varese (ex Gozzano: ottimo regista) subito buttato nella mischia da Sassarini.
25' - Minaj conquista il primo corner per il Varese. Da destra va Guitto col mancino: cross tagliato, il portiere ospite allunga coi pugni in fallo laterale.  
24' - Ammonito Lauria per fallo su Mamah. 
22' - Duro scontro tra Varvelli e Petito, il pubblico biancorosso si lamenta. 
20' - Mentre il Varese tenta il suo primo vero attacco (Minaj bravo a scappare in fascia, poi la difesa lo contiene), Sassarini discute vivacemente con la panchina avversaria, difendendo il fattore campo. 
18' - PRIMO CAMBIO PER IL VARESE: Disabato lascia il campo, entra Snidarcig. 
17' - Problema muscolare per Disabato, Viscomi avvisa la panchina della necessità di effettuare un cambio. Pronto Snidarcig. 
15' - OCCASIONE PONT DONNAZ: cross da destra, Varvelli spizza, sul secondo Ruatto non trova la deviazione al volo da buona posizione. 
14' - Sassarini richiamato da guardalinee e direttore di gara: dialogo, si prosegue. 
10' - Il Pont Donnaz gioca con un 4-3-1-2 in cui Ruatto ha il compito di piazzarsi su Guitto o Disabato in fase difensiva e di agire da "falso nueve" in fase offensiva, con il gigante compagno di reparto Varvelli che va su ogni pallone alto occupando poi anche la zona centrale, da centravanti. Attacco che dà pochi punti di riferimento e sale bene anche con centrocampisti e laterali. Meglio loro in avvio.  
6' - Altro rischio ma altro fuorigioco a fermare l'offensiva ospite. 
2' - GOL ANNULLATO AL PONT DONNAZ: cross di Ruatto che finisce in porta ma sulla traiettoria c'è un compagno in fuorigioco. Nessun dubbio per l'assistente.
1' - Rovesciata di Varvelli, Siaulys alza in angolo. 
1' - Ci siamo, partiti! I biancorossi tornano a giocare in campionato nella loro casa in serie D dopo anni nella polvere. Presenti 193 spettatori. Esordio per la nuova divisa della stagione, con il nome sopra i numeri: maglia rossa, pantaloncini e calzettoni bianchi: bellissima. Valdostani in total blu. In tribuna anche il sindaco Davide Galimberti. 
PRIMO TEMPO  

Serie D, girone A
Recupero seconda giornata: Città di Varese-Pont Donnaz 0-1.

Classifica
Bra 10. Pont Donnaz, Derthona 9. Borgosesia 7. Caronnese*, Sestri Levante, Saluzzo 6. Caratese, Sanremese*, Castellanzese* 5. Vado 4. Gozzano**, Fossano, Arconatese 3. Lavagnese***, Legnano***, Chieri* 1. Imperia*, Città di Varese**, Casale*** 0.

***tre partite in meno
**due in meno
*una in meno

Domenica 18/10 - Ore 15
Arconatese-Castellanzese, Caronnese-Chieri, Casale-Bra, Caratese-Pont Donnaz, Fossano-Città di Varese, Imperia-Sestri, Lavagnese-Gozzano, Legnano-Saluzzo, Sanremese-Borgosesia, Vado-Derthona.

Gabriele Gigi Galassi


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore