/ Hockey

Hockey | 31 luglio 2020, 08:00

HOCKEY. Una speranza nel buio dell'incertezza: i Mastini confermano Davide Bertin, piccolo grande cuore giallonero

Prima conferma della società giallonera che riparte da un tassello importante per la prossima stagione: Davide Bertin si occuperà ancora dell'Under 11, allenerà i portieri del vivaio e non solo, oltre a far parte del roster della prima squadra. Indimenticabili le sue parate contro il Valpeagle

HOCKEY. Una speranza nel buio dell'incertezza: i Mastini confermano Davide Bertin, piccolo grande cuore giallonero

Un piccolo segnale di speranza, un bagliore nel buio dell'incertezza: i Mastini confermano Davide Bertin nel roster della prima squadra (ricorda e leggi QUI la serata di gloria del portiere giallonero contro il Valpeagle) oltreché come allenatore dell'Under 11, dei portieri del vivaio e punto di riferimento dell'attività legata ai bimbi e ai ragazzi più giovani.
E' la prima volta che la società parla ufficialmente della squadra maggiore in un comunicato, e naturalmente che accenna a una conferma dopo l'indisponibilità del palaghiaccio e il tentativo in atto da parte del sindaco di installare una pista provvisoria all'antistadio.


Il comunicato dei Mastini.

Ecco la prima conferma dei gialloneri per la nuova stagione 2020-2021: Davide Bertin, con un ruolo ancor più importante. A lui viene rinnovata la responsabilità di allenatore della formazione Under 11 e dei portieri dell'intero Settore Giovanile. Inoltre, Davide, rivestirà un ruolo importante a livello tecnico - organizzativo all'interno della società, sempre con un particolare occhio alle attività legate ai bambini e ai ragazzi più giovani. Infine sarà parte del roster dei portieri che comporrà la Prima Squadra. Una bella conferma, significativa e importante sia per la nostra società che per il giocatore, il quale sarà impegnato a 360 gradi sul ghiaccio e fuori. Davide ha sempre dimostrato grande impegno negli anni scorsi e ha ottenuto risultati importanti lavorando con i più piccoli, prendendosi rilevanti soddisfazioni che ha sempre condiviso con i suoi ragazzi.

Le prime parole di Davide Bertin esprimono gioia, orgoglio e anche un pizzico di emozione. Gratificato per il suo impegno, gli sono stati affidati compiti importanti.

«Sono contento di proseguire con i Mastini e puntavo a rimanere qui a Varese, in questa società e in questa città. Ormai mi sono ambientato, mi piacciono il luogo, la gente, la società e i "miei" bambini che seguo da un po'. Da quando ho preso il patentino da allenatore il mio obiettivo era proprio quello di andare avanti in quest'ottica e lasciare la mia impronta a Varese. Il momento non è certo facile date le ultime vicende, ma la società mi ha dato fiducia e io mi sono messo a disposizione per dare il mio impegno e il mio apporto tecnico. Era importante per me dare continuità ad un percorso intrapreso e mi piace mettermi in gioco con cose nuove. Mi sono stati affidati compiti importanti e di responsabilità e sono pronto ad affrontarli. Il mio ruolo non sarà unicamente sul ghiaccio ma anche fuori e dovrò essere bravo a mettere sul piatto le mie capacità organizzative. Questa novità mi stimola molto e mi fa piacere.

Inoltre il fatto di essere stato nuovamente inserito nel roster della prima squadra tra i portieri mi riempie di orgoglio e sono fiero di indossare ancora questa maglia. I Mastini rappresentano una realtà importante per l'hockey ed esserne parte mi fa felice, mi rende orgoglioso e fiero. Ci ho sempre messo il cuore».

Redazione


Vuoi rimanere informato sui Mastini Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo MASTINI VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP MASTINI VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore