Elezioni comune di Varese

 / Lombardia

Lombardia | 26 luglio 2020, 14:13

«Ma perché ironizzare sul Covid in Lombardia? Sedicimila persone hanno perso un papà o un parente e hanno pianto...»

Lettera in redazione da parte di Ornella: «Ho visto le prime pagine dei giornali sull'inchiesta Fontana con titoli ironici sul Covid o immagini caricaturali della Lombardia. Ma i sedicimila morti e i centomila contagiati non meritano sensibilità e rispetto?

«Ma perché ironizzare sul Covid in Lombardia? Sedicimila persone hanno perso un papà o un parente e hanno pianto...»

Buongiorno VareseNoi,
mi chiamo Ornella e vi scrivo dopo aver letto il vostro resoconto con i titoli e gli articoli dei giornali sull'inchiesta che riguarda anche il governatore della Lombardia (leggi QUI).

Non entro nel merito della questione giudiziaria e politica, starà a Fontana difendersi anche perché quello è sempre stato il suo lavoro, ma vi sottopongo un'amara e personale riflessione dopo aver notato qua e là della sufficienza e addirittura dell'ironia sul Covid in Lombardia con cui sono stati tristemente "abbelliti" alcuni dei titoli e degli articoli in questione.

Come si deve sentire una figlia che ha perso il papà per il virus, senza neppure riuscire a salutarlo o a parlargli, né a dargli l'ultimo saluto per via del lockdown, davanti alla fotonotizia del Manifesto con il titolo "Gatta ci Covid" sparato sulla faccia di Fontana?

Non basta dare la notizia, magari approfondirla o prendere posizione. No, qui si usa il Covid come se fosse un gioco, non solo politico, o un modo di strappare un sorriso e dissacrare come se in tanti non avessimo pianto e sofferto per la morte di parente, di un amico, di un conoscente, di un posto di lavoro.

Ho visto nel vostro articolo un'altra copertina di giornale in cui nelle mani dello stesso Fontana vengono ironicamente messe delle bandierine con i colori della Svizzera, delle Bahamas e della Lombardia, come se si giocasse a Risiko con regioni e Stati diversi: credo che al di là delle vicende personali, del modo di dare la notizia e della sacrosanta libertà di stampa debbano esserci un po' di sensibilità, rispetto e delicatezza quando ci si riferisce alla Lombardia e agli effetti che ha provocato il Covid nella nostra regione. E cioè 16mila persone scomparse, 100mila contagiate e tantissime altre che rischiano di non avere più un posto di lavoro.

Contestare e criticare l'operato di Fontana, o raccontare le ultime vicende giudiziarie è un conto; farlo ironizzando sul Covid e trasformando la Lombardia in una regione-caricatura, con quello che ho e abbiamo sofferto, è un altro conto.
Cordiali saluti.
Ornella

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore