/ Varese

Varese | 08 luglio 2020, 10:35

I volontari di Pro Loco ripuliscono i Giardini Estensi e raccolgono un sacco di... mutande

Sette sacchi di immondizia di vario genere sono stati raccolti questa mattina nelle aree periferiche del Parco. Roberto Bianchi: «E’ stata una lezione molto educativa sul riciclo e sul rispetto dell’ambiente»

I volontari di Pro Loco ripuliscono i Giardini Estensi e raccolgono un sacco di... mutande

Un gruppo di volontari di Pro Loco Varese questa mattina si è data da fare per ripulire le zone periferiche dei Giardini Estensi. Sono i giovani impegnati nel Camp Estivo che, armati di pala, sacchi e secchi, si sono adoperati nella raccolta dei rifiuti. 

Il bottino, in poche ore di lavoro, è stato ricco. Hanno riempito 7 sacchi di immondizia indifferenziata tra bottiglie, tappi, carte ed un numero imprecisato di mutande. E la domanda sorge spontanea: «come la gente può erroneamente perdere le proprie mutande nel parco pubblico?», si chiede il presidente Pro Loco Roberto Bianchi. 

L’attività si è svolta con la massima attenzione nei confronti della sicurezza dei bambini del Camp, che si sono limitati a fare i segnalatori. «E’ stata una lezione molto educativa sul riciclo e sul rispetto dell’ambiente».

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore