/ Sport

Sport | 20 settembre 2019, 19:39

Mastini Varese, ecco la maglia! «Un omaggio agli anni d’oro»

Torchio, Franchini, Vanetti, Andreoni e le maglie della stagione 2019/20

Torchio, Franchini, Vanetti, Andreoni e le maglie della stagione 2019/20

Ultima tappa di… una giornata da Mastini. Al Caffè Beccaria di via Marrone 4, quartiere Casbeno, il club giallonero ha concluso il suo tour che ha portato prima alle presentazioni dell’accordo con Openjobmetis e poi rinnovo con OGILink, infine a un aperitivo nel bar del centro medico polispecialistico che seguirà i ragazzi di coach Massimo Da Rin durante la stagione. 

Padrone di casa è Claudio Pucci, ex giocatore giallonero, che prima di intervenire mostra orgoglioso un bastone da hockey appeso al muro: «Quella stecca è di Jim Corsi, stagione 1992, quando ho fatto il mio esordio in serie A. Avevo 16 anni, si erano fatti male Villa e Andrea Gorini, così fui chiamato: fu un bello shock, ma soprattutto un grande onore. Ho custodito questo ricordo. Vi ringrazio di essere qui, come Beccaria appoggeremo i Mastini su tutta la partite medica. Sono felice perché sento di nuovo grande entusiasmo intorno alla squadra, come non si sentiva da tempo. Qui si sono vissuti grandi anni di hockey, spero ci si possa ripetere. Vedere lo stadio pieno era bellissimo, auguro a questi ragazzi lo stesso e li invito a lottare su ogni disco, ricordandosi sempre cosa significa indossare il Mastino».   

Il presidente Matteo Torchio ringrazia - «il vostro contributo è molto importante per noi, essenziale» - poi arriva il momento che lui, e tutti noi, aspettavamo: la presentazione della maglia con cui i Mastini affronteranno le partite in casa in questa stagione. «Questa maglia è nata dall’idea di tirare fuori tutta l’anima e la passione che ci sono sempre stati per questo sport e per i Mastini - le parole del numero del club - Diciamo che è stato un parto, non durato 9 mesi ma almeno 9 giorni. Il nostro sogno è rivedere il palaghiaccio tutto colorato di giallonero, mi fa grande piacere vedere le vecchie maglie, i cappellini, le sciarpe: per noi è motivo di grande orgoglio».

Spazio ai testimonial: Marco Franchini indossa la divisa bianca che il settore giovanile indosserà in casa, Andrea Vanetti la nera da trasferta della prima squadra. La maglia (gialla, con numeri “Kronembourg” e dettagli biancorossi a sottolineare il legame con la città) che i Mastini indosseranno al Palalbani è invece sulle spalle di Marco Andreoni, il testimonial perfetto visto che sul cuore dei Mastini, come sempre, ci sarà Marco Fiori, suo grande amico. La maglia è… stupenda: l’avete già vista nella foto principale, sotto vi diamo qualche altra inquadratura, il modo migliore per godersela è essere al Palalbani giovedì 26 settembre alle 20.30 per l’esordio casalingo.

A descriverla è il ds Matteo Malfatti: «Una maglia per chi è nostalgico, come me: l’abbiamo voluta che ricordasse il più possibile gli anni d’oro. Questo l’auguriamo che facciamo ai ragazzi, che facciamo a tutti noi: speriamo porti bene e che l’Hockey Varese torni a giocare partite importanti. La squadra è stata costruita in team, con un grande sforzo da parte di tutti per essere competitivi e lottare per il vertice. Abbiamo scelto giocatori che nel loro dna hanno la voglia di vincere. Ora, finalmente parola al ghiaccio». 

Gabriele Gigi Galassi


Vuoi rimanere informato sui Mastini Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo MASTINI VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP MASTINI VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore