/ Territorio

Territorio | 21 giugno 2024, 16:46

Inaugurato l’Ufficio di Prossimità di Luino

La sede negli uffici del Giudice di Pace di via Asmara. Un nuovo sportello informativo che offre ai cittadini supporto e la possibilità di depositare atti di volontaria giurisdizione al Tribunale di Varese. Il prossimo Ufficio di Prossimità sarà aperto a Varano Borghi il 25 giugno

Inaugurato l’Ufficio di Prossimità di Luino

È stato inaugurato presso gli uffici del Giudice di Pace di via Asmara 56 a Luino, l’Ufficio di Prossimità per i servizi giudiziari, un nuovo sportello informativo che offrirà ai cittadini supporto e la possibilità di depositare atti di volontaria giurisdizione al Tribunale di Varese. Questo nuovo servizio rappresenta un importante passo per avvicinare la giustizia ai cittadini di Luino e dei comuni del Piano di Zona dei quali la stessa città è capofila. Il prossimo Ufficio di Prossimità sarà aperto a Varano Borghi il 25 giugno.

Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato numerose autorità locali e regionali, tra cui il sindaco di Luino Enrico Bianchi, la vicesindaca Antonella Sonnessa, la Presidente della I Sezione Civile del Tribunale di Varese Elena Fumagalli, il vicepresidente del consiglio regionale Giacomo Cosentino, Riccardo Crosara di Anci Lombardia e Costanza Fioretti dell’Ufficio del Giudice di Pace del Comune di Luino.

Presenti anche il Comandante della Stazione dei Carabinieri Roberto Notturno, la sindaca di Cunardo e presidente del Piano di Zona Pinuccia Mandelli, il sindaco di Brezzo di Bedero Daniele Boldrini e il nuovo presidente della Croce Rossa Luino e Valli Luca Gentilini.

Il sindaco Bianchi ha sottolineato l'importanza dell'iniziativa per la comunità locale: “È uno strumento prezioso per la popolazione, che permetterà di snellire molte pratiche e di avvicinare i cittadini alla giustizia, legandosi strettamente ai temi sociali”.

La vicesindaca Sonnessa ha espresso i propri ringraziamenti, ricordando che lo sportello sarà aperto il mercoledì e il venerdì su prenotazione, offrendo un servizio completamente gratuito. “Ho sempre pensato, guardando le altre regioni, che il nostro territorio avrebbe dovuto attivarsi su questo tema importantissimo per le persone fragili. Ringrazio anche ai dipendenti che andranno ad occupare la mansione. Unire la giustizia al territorio è una idea importantissima, e oggi qui attiviamo un servizio concreto per i cittadini”.

Anche il vicepresidente Cosentino ha evidenziato il supporto della Regione Lombardia: “Come Regione abbiamo aderito al progetto e collaborato proficuamente con ANCI. Abbiamo stipulato 36 protocolli di intesa tra tribunali e comuni, con un totale di 42 punti di accesso, e investito 3 milioni di euro per formare il personale che seguirà questo sportello. L’obiettivo è avvicinare i servizi ai cittadini, soprattutto in zone decentrate come Luino”.

La presidente Elena Fumagalli ha illustrato il contesto e lo sviluppo del progetto: “Questo progetto rappresenta una collaborazione compiuta tra ente locale e istituzione della giustizia. La nostra sezione, inizialmente conosciuta per il diritto di famiglia, oggi si occupa del diritto delle relazioni, offrendo supporto anche ai soggetti più deboli che necessitano di assistenza”.

Tutte le informazioni 

Orari di apertura: 8:30 - 12:30 (su appuntamento).

Presso l'Ufficio di Prossimità sarà possibile ottenere informazioni e assistenza su: Amministrazioni di sostegno, Tutele, Istanze al giudice tutelare in materia di minori, Depositi telematici di documentazione.

Contatti: telefono 0332.534811, e-mail up.luino@comune.luino.va.it.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore