/ Territorio

Territorio | 26 maggio 2024, 08:43

Non si fermano le lacrime di Angera per Mariagrazia Brovelli: «Non ci sono parole davanti ad una tragedia simile, è il dolore di tutti»

Il messaggio commosso del sindaco Marcella Androni: «Vicini al papà e al fratello, una vicinanza di tutta la comunità, non siete soli». I messaggi di affetto del Coro Anemone e della Pro Loco Ranco: «La sua luce continuerà a risplendere nei cuori di chi ha avuto il privilegio di conoscerla»

Mariagrazia Brovelli in una foto tratta dalla pagina Facebook del Comune di Angera

Mariagrazia Brovelli in una foto tratta dalla pagina Facebook del Comune di Angera

Non si fermano le lacrime non solo di Angera, dove abitava, ma anche di tutti i Comuni del lago Maggiore dov'era conosciuta e apprezzata, per Mariagrazia Brovelli, la ragazza di 21 anni che ha perso la vita venerdì sera in un tragico incidente stradale a Brebbia in sella alla sua moto (LEGGI QUI https://www.varesenoi.it/2024/05/24/leggi-notizia/argomenti/cronaca-20/articolo/tragico-incidente-a-brebbia-una-ragazza-in-gravissime-condizioni.html). 

Tantissimi i messaggi di affetto che stanno arrivando in queste ore al papà e al fratello di Mariagrazia che aveva perso da poco la mamma (LEGGI QUI https://www.varesenoi.it/2024/05/25/leggi-notizia/argomenti/cronaca-20/articolo/riposa-in-pace-dolce-mary-il-tuo-ricordo-vivra-sempre-in-noi-e-in-ogni-nota-della-nostra-musica.html)

«Un dolore enorme per tutti noi - commenta il sindaco di Angera Marcella Androni - come amministrazione comunale esprimiamo vicinanza al padre e al fratello di Mariagrazia, una vicinanza che è da parte dell’intera comunità. Non ci sono parole davanti a una tragedia simile. Alla nostra comunità sta il dovere di essere presenti per questa famiglia. Presenti per sostenerli, per aiutarli in qualunque frangente. Per far sentire loro che non sono soli in questa tragedia perché quanto accaduto è il dolore di tutti».

Mariagrazia era una grande appassionata di musica e canto, oltre che delle moto. Una persona che si dava da fare quando c'era da dare una mano. 

Ai famigliari e al Corpo Musicale Isprese è arrivato il messaggio del Coro Anemone di Ispra: 

«Cari amici del Corpo Musicale Isprese, è con profondo dolore che abbiamo appreso della prematura scomparsa di Mariagrazia Brovelli. La sua perdita lascia un vuoto incolmabile non solo nel nostro cuore, ma anche nella nostra comunità musicale.

In questo momento di grande tristezza, desideriamo esprimere le nostre più sincere condoglianze a tutti voi, amici e colleghi del Corpo Musicale Isprese, e alla famiglia di Mariagrazia. Siamo vicini a voi con il cuore e con il pensiero, e ci uniamo al vostro dolore.

Che la musica che Mariagrazia amava tanto possa essere per tutti noi un conforto e un modo per ricordarla con affetto e gratitudine. La sua luce continuerà a risplendere nei cuori di chi ha avuto il privilegio di conoscerla e amarla. Con affetto e commozione»

Coro Anemone di Ispra

Affetto e commozione a cui si è aggiunta tutta la famiglia della Pro Loco Ranco:

«Tutta la Pro Loco di Ranco desidera esprimere il profondo dolore per la prematura scomparsa di Mariagrazia che in molte occasioni ha partecipato alle attività della nostra associazione. 

La ricordiamo con grande affetto e porgiamo alla famiglia le nostre piu sentite condoglianze».

La Pro Loco Ranco

M. Fon.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore