/ Meteo e ambiente

Meteo e ambiente | 20 maggio 2024, 15:05

Nubifragi in arrivo sulla nostra provincia. La Protezione civile dirama l'allerta rossa

Una nuova ondata di maltempo è attesa nelle prossime ore sul Varesotto. Per la parte sud della nostra provincia emesso l'avviso in codice rosso, mentre per la parte nord è in arancione: «Possibili nubifragi tra la serata e la tarda serata e fenomeni persistenti nella notte. Possibile carattere convettivo degli eventi»

Nubifragi in arrivo sulla nostra provincia. La Protezione civile dirama l'allerta rossa

Temporali e rischio idrogeologico, scatta l'allerta rossa per parte del Varesotto. La Protezione civile lombarda ha emesso pochi minuti fa un nuovo bollettino con allerta per rischio idrogeologico in codice "rosso" per la parte centro-sud della provincia di Varese e in codice "arancione" per la parte centro nord del Varesotto. L'allerta è valida al momento fino alla mezzanotte del 21 maggio. 

«Nel corso del pomeriggio di oggi 20 maggio - si legge nel bollettino - sono previsti rovesci e temporali, anche organizzati in multicella, sulle zone meridionali della Regione ed in estensione verso Nord-Est. Tra il tardo pomeriggio e la sera un minimo depressionario, in risalita sul Golfo Ligure, richiamerà flussi molto umidi da Sud-Est negli strati medio-bassi favorendo sulle zone meridionali e centrali l’intensificare delle precipitazioni con possibili nubifragi, tra la serata e la tarda serata, e persistenti nella notte. Si segnalano precipitazioni meno intense sulle zone Alpine. Possibili locali cumulate orarie anche di 30mm. Ventilazione in pianura moderata o forte orientale, con locali rinforzi durante gli eventi convettivi più intesi».

«Nella notte e nel corso della mattinata di domani 21/05 - proseguono dalla Prociv - persisteranno ancora intensi flussi umidi Sud orientali, che potranno determinare sulle zone di pianura e sulle zone pedemontane cumulate tra 40 e oltre 80 mm in 12 h. Tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio l’allontanamento del minimo depressionario verso Nord-Est favorirà una progressiva attenuazione delle precipitazioni sulle zone centro occidentali, ma risulteranno ancora intense sulle zone centro-orientali. Precipitazioni in generale attenuazione in serata, seppur con la possibilità nuovi di rovesci sparsi o locali temporali in tarda serata a partire dalle zone occidentali, in estensione verso Est. Nell’intera giornata non sono esclusi picchi di precipitazione in 24 ore tra 60 e 100 mm sulle zone di alta pianura. Si evidenzia inoltre il possibile carattere convettivo degli eventi».

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore