/ Cultura

Cultura | 14 maggio 2024, 13:28

“Colto in flagrante” apre la Rassegna AmaTe 2024

Al Teatro di Varese tornano gli “Effetti Collaterali”, domenica 19 maggio alle 18. Riparte dopo due anni il meraviglioso viaggio del teatro amatoriale e solidale

“Colto in flagrante” apre la Rassegna AmaTe 2024

Immaginate cosa può accadere se un romantico corteggiatore seriale, Philip, decide di accettare la proposta di matrimonio della sua ultima fiamma, conosciuta poche ore prima, senza tenere in minimo conto il fatto di essere già sposato!

L’amico di sempre George cerca di coprirgli le spalle con la moglie Maggie, artista decisamente eclettica, ma presto tutto si complica, tra bugie, equivoci e fraintendimenti, anche a causa della comparsa in scena di personaggi a dir poco estrosi, fino allo scoppiettante finale, nella migliore tradizione della farsa in stile british.

Su questa traccia si dipana l’esilarante “Colto in flagrante”, classica commedia degli equivoci che pare cucita addosso ai caratteristi della Compagnia Effetti Collaterali, di ritorno dopo due anni sul palco del Teatro di Varese, domenica 19 maggio alle 18, per aprire la Rassegna AmaTe 2024.

“Derek Benfield avrebbe potuto disegnare i personaggi di “Colto in flagrante” basandosi proprio sulle caratteristiche degli attori degli Effetti Collaterali - racconta la regista Laura Botter -. L’autore ha scritto “Caught on the Hop” (questo il titolo originale) nel 1979, quando ancora gli Effetti non calcavano le scene, ma è un testo che non risente affatto del passare del tempo e resta fresco, attuale e soprattutto terribilmente divertente e pieno di colpi di scena. Per lo spettatore sarà una sfida continua a non perdere nemmeno uno degli intricati intrecci di questa commedia in cui non tutto è come appare”.

Sul palco con Laura Botter, che oltre a firmare la regia è anche una delle interpreti, i compagni di sempre, colonne portanti della compagnia varesina: Valeria Biscotto, Francesca Mamolo, Manuela Tenti, Michele Barberis, Paolo Franzetti e Armando Molinari, a cui questa volta si aggiunge Jacopo Malnati, al debutto al Teatro di Varese, tutti impegnati, come al solito, in un vorticoso susseguirsi di situazioni imbarazzanti, gag, battute, scambi di persona, equivoci, trovate comiche. Dietro le quinte, Arianna Silvestrini e Carlo Bosoni a curare l’assistenza alla regia e la parte scenotecnica.

“Questa volta tocca agli Effetti aprire le danze della manifestazione teatrale più “buona” di Varese - commenta Giacomo Mazzarino, consigliere dell’Associazione Effetti Collaterali e organizzatore della Rassegna AmaTe -, poi toccherà al Volto di Velluto animare due serate il 15 e 16 giugno, e poi al Gruppo Teatrale Crennese, alla prima partecipazione, chiudere in bellezza il 22 giugno.

I numeri di AmaTe parlano da soli: in cinque edizioni tra il 2013 e il 2022, 21 spettacoli realizzati da 7 compagnie locali; oltre 11.260 spettatori complessivi; 59.865,00 euro raccolti e destinati a progetti di solidarietà a favore di 18 diverse realtà del terzo settore e del volontariato”.

Sì, perché questa è da sempre la vera essenza di AmaTe, “Rassegna di Teatro amatoriale e solidale”, realizzata grazie al patrocinio del Comune di Varese, che si fa carico dei costi per l’utilizzo del Teatro: coniugare la passione per il teatro con le finalità benefiche, regalare serate di spensieratezza e divertimento, ma farlo contribuendo a lasciare qualcosa di importante per la comunità.

Accanto agli Effetti Collaterali ci sarà quindi il partner benefico storico, il Club Kiwanis Varese ODV: di comune accordo, le due realtà hanno deciso che il ricavato della serata andrà a favore delle opere della Fondazione Felicita Morandi ETS, finalizzate a dare sostegno e assistenza alle donne, e ai loro bambini, vittime di violenza e maltrattamenti, attraverso strutture quali la casa-rifugio, la comunità mamma-bambino, il centro antiviolenza.

L’appuntamento è quindi per domenica 19 maggio alle 18 al Teatro di Varese: Colto in Flagrante di Derek Benfield - Compagnia Effetti Collaterali.

Ingresso intero 10 euro - Ridotto ragazzi 5 euro.

Biglietti in vendita alla biglietteria del Teatro di Varese o scrivendo a info@effetticollateralivarese.it

Per informazioni: www.effetticollateralivarese.it

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore