/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 18 aprile 2024, 07:12

Il team di cucina della Provvidenza punta su polenta e bruscitti e ben figura a Bologna

In occasione del trentennale dell’associazione Ansdipp, si è svolta ieri sera la fase conclusiva della Gara nazionale di ristorazione delle Rsa. I complimenti del direttore generale dell’istituto di Busto, Luca Trama, alla brigata di chef Moroni: «Meritato riconoscimento dell’alta qualità del lavoro quotidiano»

Il team di cucina della Provvidenza punta su polenta e bruscitti e ben figura a Bologna

Trasferta a Bologna per il team di cucina dell’Istituto La Provvidenza. In occasione del trentennale dell’Associazione Ansdipp, si è svolta ieri sera la Gara nazionale di ristorazione delle Rsa. La competizione ritorna dopo un blocco di quattro anni causato dalla pandemia. La cornice di Exposanità 2024, che si tiene a Bologna dal 17 al 19 aprile, ha ospitato questo gradito rientro.

In gara cinque brigate di cucina di altrettante Rsa giunte alle fasi conclusive del confronto e che si sono cimentate con la ricetta di elezione scelta appositamente per questa prestigiosa circostanza.

La brigata di chef Massimo Moroni ha portato un piatto speciale per ogni bustocco: polenta e bruscitti, la specialità tipica e ricca di storia che celebra l'identità della città e che ha ottenuto il riconoscimento di autenticità dal Magistero dei Bruscitti di Busto Arsizio.

La ricetta proposta è infatti quella tradizionale approvata dal Magistero e, a quanto pare, anche dalla giuria tecnica che ha valutato le preparazioni e insignito la squadra di cucina di Provvidenza del quarto posto.

«È una gioia e un orgoglio il traguardo raggiunto dai nostri bravissimi cuochi - dice Luca Trama, direttore generale de La Provvidenza -. Chef Moroni e la sua brigata svolgono ogni giorno un lavoro enorme a favore del benessere dei nostri anziani e della loro salute. Si tratta di un meritato riconoscimento dell’alta qualità del lavoro quotidiano e della dedizione ai propri compiti espresse da questa eccellente squadra. Complimenti a tutti loro».

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore