/ Politica

Politica | 17 aprile 2024, 08:30

VIDEO. La corsa elettorale di Luca Vergani: «Le persone al centro, per arrivare al cuore dei cittadini»

Il commerciante, 46enne, è candidato sindaco nella sua Marnate: «C'è bisogno di aria nuova, il paese è spaccato in due. Non mi sento il terzo incomodo, perché ho creato questa lista per vincere». Sulle persone che l'accompagnano in questa sfida: «Anime generose con un cuore grande». E la “dedica” a Gigi Farioli

VIDEO. La corsa elettorale di Luca Vergani: «Le persone al centro, per arrivare al cuore dei cittadini»

Ha deciso di mettersi in gioco, anche con una candidatura dell'ultimo momento, ma dando corpo e sostanza ad un'idea che lo animava da almeno un biennio. La sua lista riunisce persone desiderose di spendersi per la comunità. «Anime generose con un cuore grande» le definisce lo stesso Luca Vergani (46 anni, commerciante e coordinatore provinciale di Italia Liberale e Popolare), candidato sindaco nella prossima corsa elettorale di Marnate.

Un progetto civico che mette «le persone al centro, per arrivare al cuore dei cittadini, andare oltre le bandiere di partito e ricreare la giusta fiducia nelle istituzioni». In buona sostanza, ritrovare quel senso di comunità fondamentale in un paese di ottomila abitanti.

E allora, qual è stata la molla che l'ha spinta a scendere in campo?

«Dico che c'è bisogno di “aria” nuova e di una diversa offerta. Il paese è veramente spaccato, un astio reciproco che ha trascinato i cittadini in questa contrapposizione muscolare tra due schieramenti. Che non fa il bene di nessuno».

Una discesa in campo che ha un grande mentore, Gigi Farioli («è a lui che mi ispiro, ed alla sua idea di cambiamento»). Poi la risposta diretta a chi lo definisce outsider senza troppe speranze: «Non mi sento il terzo incomodo perché ho creato questa lista per vincere, non per perdere e nemmeno per sostenere qualcuno».

Dal suo punto di vista, che cosa “serve”, principalmente, al paese in questo momento storico?

«Di programmi se ne possono fare tanti. Ma a Marnate manca, fondamentalmente, una capacità di dialogo e sintesi. In cinque anni non si è mai creato un punto di convergenza, sono mancate le commissioni di lavoro ed i tavoli di gruppo dove ritrovare una sintesi comune per mettere al centro le istanze dei cittadini. La mia visione di paese è poi quella di guardare oltre i confini, dialogando con le amministrazioni vicine. Porto l'esempio della sicurezza, dove siamo favorevoli ad un comando allargato di polizia locale. Così come allo stesso modo si potrebbe operare a livello di distretto per quanto riguarda il commercio e l'associazionismo, mettendo in atto delle azioni concrete a favore del Terzo Settore, che finora sono mancate».

Alessio Murace


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore