/ Varese

Varese | 12 aprile 2024, 12:00

Giorgio Caporaso protagonista al Fuorisalone con legno di provenienza certificata e tessuti geotessili riciclati

L'architetto e designer varesino pioniere dell'eco design e del circular design, anche quest'anno espone le sue creazioni alla manifestazione in due diverse location: alla Fabbrica del Vapore e in uno showroom

Una delle creazioni dell'architetto Giorgio Caporano al Fuorisalone 2024

Una delle creazioni dell'architetto Giorgio Caporano al Fuorisalone 2024

L'architetto e designer varesino Giorgio Caporaso, tra i pionieri dell'eco design e del circular design, anche quest’anno espone al Fuorisalone in due diverse location: alla Fabbrica del Vapore in collaborazione con Milano Makers (via Procaccini 4, padiglione Messina 2, primo piano) e in uno show-room (via Boccaccio 4), nell’ambito del progetto Glacier tour and partners, realizzato da  LENZING™, e allestito dalla Cittadellarte, la Fondazione dall'artista contemporaneo italiano Michelangelo Pistoletto.

Negli anni, Caporaso ha sviluppato una vasta linea di prodotti e complementi d'arredo per il marchio Lessmore, di cui è chief designer e direttore artistico, utilizzando cartone già parzialmente riciclato e 100% riciclabile. La sua filosofia di sostenibilità permea l'intero processo di creazione, tenendo conto di aspetti quali modularità, componibilità, multifunzionalità, riparabilità, trasformabilità, durevolezza e disassemblabilità e riciclabilità.

Queste stesse caratteristiche sono evidenti nella sua collezione Foresta, ideata e prodotta per supportare la campagna internazionale "Forests are home" di PEFC Italia, associazione che governa il sistema di certificazione forestale e della quale è direttore artistico.

La collezione esposta alla Fabbrica del Vapore presenta un salotto sostenibile realizzato in legno di provenienza certificata PEFC, composto da una sedia/poltrona (Foresta), un tavolino basso (Sottobosco), un tavolino dinamico (Stelo) che può fungere anche da sgabello, e una libreria modulabile e componibile (Rami). Questa collezione è ulteriormente arricchita da un nuovo elemento in cartone riciclato e legno, un sistema modulare e componibile (Moretto plus) con corpo in cartone e finiture in legno azzurrato.

A fare da sfondo e scenografia alla collezione Foresta, sarà presente una parete di cartone riciclato e riciclabile, su cui lo street artist Fabrizio Sarti, conosciuto come Seacreative, creerà opere d'arte quotidiane ispirate ai temi della gestione forestale sostenibile e dei servizi ecosistemici offerti dai boschi.

Nello show-room milanese di Via Boccaccio 4 presenta una importante novità: un separatore di ambienti o paravento “filtrante”, freestanding  modulare e componibile realizzato in legno di provenienza certificata PEFC e un tessuto speciale.

Si tratta di un denim prodotto dall’azienda Candiani, un tessuto ricavato dal riciclo dei tessuti non tessuti geotessili realizzati con fibre cellulosiche LENZING™, utilizzati per proteggere i ghiacciai e impedire l’inquinamento da microplastiche, poiché sono biodegradabili e al termine del loro ciclo di vita possono essere interamente riutilizzati. Questo tessuto, usato per la prima volta per creare un oggetto di design, per l’occasione è stato tinto in due tonalità di colori naturali da Phillacolor.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore