/ Territorio

Territorio | 22 febbraio 2024, 13:26

Castellanza, in corso le manutenzioni straordinarie delle aree verdi cittadine

Gli interventi per la sicurezza pubblica termineranno entro la fine di marzo

Castellanza, in corso le manutenzioni straordinarie delle aree verdi cittadine

Sono attualmente in lavorazione le manutenzioni straordinarie del verde pubblico così come del Piano di Interventi predisposto dall’Amministrazione Comunale di Castellanza per la stagione invernale 2023/2024.

A causa dei fenomeni meteorologici di forte rilievo che hanno interessato il nostro territorio, unitamente alle segnalazioni da parte dei cittadini, si era reso necessario l’avvio di un attento monitoraggio della situazione delle piante esistenti su tutto il territorio cittadino (oltre 700 piante su 34 differenti siti), con l’ausilio dello studio di valutazione della stabilità e del loro stato di salute da parte di professionisti specializzati.

Dallo studio sono emerse importanti criticità legate alla sicurezza dei residenti e delle loro abitazioni in alcune aree verdi cittadine. In particolare si sono rese necessarie diverse tipologie di lavorazione, alcune anche a carattere di urgenza – dichiara il sindaco Mirella Cerini – Purtroppo il cambiamento climatico in corso sta provocando situazioni di criticità con eventi temporaleschi intensi e situazioni fitosanitarie tali per cui occorre attuare una manutenzione straordinaria continua e spesso importante del patrimonio arboreo. Situazioni rispetto alle quali, da tempo, come Amministrazione abbiamo voluto mettere attenzione e ulteriori risorse economiche”.

Gli interventi proposti prevedono la potatura di parti secche e ammalorate, anche alleggerendo la chioma al fine di prevenire rotture accidentali o problemi derivanti da fattori naturali e di taglio e l’abbattimento ed estirpazione nei casi di piante pericolose o morte, con successivo ripristino dell’ asfalto stradale o del marciapiede.

I siti individuati per le lavorazioni riguardano il Parco di Viale Morelli e di Buon Gesù, Corte del Ciliegio, Area Cesil, Parco dei Platani, Via Redipuglia, Via El Alamein, Via Locatelli, Via Pietro Micca, Parco di Via Donizetti, Via San Giulio, Via Gerenzano, Via Lombardia, l’area parcheggio del Cai di Via S.Giovanni Bosco, Via Papa Giovanni XXIII, Via Monte Ortigara, Via Isonzo, Viale Don Minzoni, Piazza Mercato e Piazza Castegnate, Piazza S. Bernardo, l’Asilo Nido Soldini, Parco Cantoni e Parco di Via De Gasperi, Parco di Via Corridoni e Via Corridoni, Parco di Viale Italia, Viale Pomini e Viale Borri.

Il costo complessivo dell’intera opera è pari a 143mila 600 euro comprensivi di Iva ed oneri.

A causa del carattere di urgenza ai fini dell’incolumità pubblica, l’Amministrazione Comunale ha deliberato di integrare il pacchetto manutentivo straordinario con ulteriori lavorazioni che interesseranno altri 4 siti cittadini, individuando la copertura necessaria nel ribasso d’asta ottenuto dal costo dell’appalto iniziale (20.358 euro)

Entro marzo, al fine di contenere i rischi per gli edifici nelle immediate vicinanze e per le persone, si andranno quindi a completare i lavori di taglio e potatura piante nel Parco di Via Gorizia e di Viale Rimembranze, nel Parco del PalaBorsani e nelle aree verdi di pertinenza della struttura in uso a Solidarietà Famigliare.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore